Qualche considerazione su MariaPia Riggi

28/mag/2009 14.08.01 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Salve,
sono Luca Radici di AmiciCani.
Sono qui a scrivere alcune considerazioni in merito a questo post che è già in mano alla Polizia Postale per calunnia nei confronti della signora Riggi.

Premetto che ciò che scrivo sarà pubblicato anche sul portale www.amicicani.com in quanto vogliamo far sapere CHI E\` MariaPia Riggi tutelando lo scritto in quanto potremmo essere bannati in base a ciò che abbiamo letto in queste 8 pagine VERGOGNOSE e SENZA ALCUN FONDAMENTO E BASE o ELEMENTI PROBATORI.

1. Prima di chiamare MariaPia e suo marito \"ASSASSINI\", bisognerebbe:
- conoscere MariaPia e suo marito;
- aver visto come tiene gli animali e dove tiene gli animali;
- quanto sacrificio, tempo, denaro e amore dedica a loro;

2. E\` VERGOGNOSO usare tali termini su persone che stanno soffrendo come dei PAZZI per la perdita di Sabrina; tutto ciò è meschino, basso e mi viene da commentare: \"come mai certe persone VERAMENTE assassine, che utili! zzano i cani per scopo di lucro, o per portarli in vivisezione, vengono elogiati e lodati e sono dopo anni ancora lì a massacrare dei cani? Come mai nessuno di voi si permette di scrivere PUBBLICAMENTE su un forum NOMI E COGNOMI di queste persone che sappiamo tutti (più o meno) che sono???????? E\` facile prendersela senza motivo con persone innoque e buone! E\` certamente più pericoloso prendersela con degli assassini VERI.

3. Non sappiamo il perchè ci sia questa campagna meschina e vergognosa contro MariaPia! Noi la conosciamo personalmente; una nostra amica ha portato un cane che è trattato come una principessa da lei e ha visto con i propri occhi come la tiene e non capisco perchè con tutto lo schifo che c\`è nel mondo animalista (se animalisti vi si può chiamare a questo punto), perchè bisogno prendersela con chi AMA DAVVERO gli animali, con chi sarebbe pronto a dare la vita per loro, con chi ha fatto una colletta per operare un cagnolino (COME FACCIAMO TUTTI)! e le è stata bloccata e successivamente bisogna affermare che non ess endo arrivati abbastanza fondi di donazione, il cane sia morto!!!
Non capisco con quale criterio e considerazioni si possa scrivere tutto questo!
Ci sono certificati di veterinari che documentano che tutto questo è falso e calunnioso e chi ha scritto queste cose sarà perseguito per vie penali.

4. Se tutto il mondo animalista fosse come MariaPia Riggi, sicuramente non ci sarebbe tutto il marcio e schifo che c\`è e sicuramente non ci sarebbero traffici di animali, animali in vivisezione, animali adottati alla cavolo e abbandonati dopo 2 giorni, animali maltrattati, uccisi o seviziati come succede tutti i giorni!

Ma VOI ve la volete prendere con MariaPia Riggi!!! COMPLIMENTI, NON FA UNA PIEGA!!!

Cercate di impegnarvi VERAMENTE su maltrattamenti, su chi lucra VERAMENTE sugli animali e lasciate stare una volta per tutte questa ragazza che ha avuto solo \"la colpa\" di avere un CUORE ENORME; di prendere un cane che altrimenti sarebbe morto in can! ile senza cure, affetto, senza avere la possibilità per pochi mesi di essere un cane...normale!

Ha giocato, ha corso, ha avuto un lettino tutto suo, ha avuto tutto quello che pochissimi cani hanno nel corse della loro vita.

Sabrina non aveva possibilità di vivere. Nessuno avrebbe adottato questo cane, se non in pochissime persone che non si contano nemmeno su un palmo di mano, tra cui MariaPia che sapeva BENISSIMO a cosa andava incontro perchè ci siamo tenuti SEMPRE in contatto durante questa adozione, ma nonostante sapesse i costi e le poche probabilità di vista di Sabrina e alle difficoltà che poteva andare incontro, lei l\`ha voluta con se e aiutare, facendole passare ogni secondo della sua vita con AMORE e CALORE!

VERGOGNA! I VERI ASSASSINI SONO CHI SCRIVE QUESTE COSE IN UN MOMENTO IN CUI UNA PERSONA COME MARIAPIA HA UN LUTTO E UNA SOFFERENZA APERTI E NON QUANTIFICABILI.

Più bassi di così non si può essere.

Con questo chiudia! mo la breve premessa sperando che le persone che hanno scritto queste cose abbiamo la giusta sentenza in fase di procedimento penale a favore di MariaPia Riggi la quale sosterremo con tutte le nostre forze.

Ciao Sabrina, sarai sempre nei nostri cuori e nei nostri pensieri... Ora corri e gioca felice nel vento.

AmiciCani
Associazione di aiuto, protezione, tutela e salvaguardia per i cani di tutta Italia
Sede legale: via XXV Aprile, 49 - 43037 Lesignano de\` Bagni (PR)
Codice Fiscale: 92153640344
IBAN: IBAN IT67 N069 3065 7800 0000 0001 218

Telefono sede di Parma +39 0521 1854185
Telefono ufficio maltrattamenti +39 06 95557598
Fax +39 0521 1854595













Altre notizie sul sito http://www.amicicani.c om
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl