Trani - Marocchino arrestato per maltrattamento animale

Trani - Marocchino arrestato per maltrattamento animale Trasportava su un piccolo furgone un carico di animali in pessime condizioni, e quando ha visto un posto di blocco dei carabinieri alla periferia di Trani ha tentato la fuga, ma e\' stato raggiunto ed arrestato con le accuse di maltrattamento di animali, violenza minaccia e resistenza a pubblici ufficiali e guida con patente falsa.

02/giu/2009 20.53.45 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Trasportava su un piccolo furgone un carico di animali in pessime condizioni, e quando ha visto un posto di blocco dei carabinieri alla periferia di Trani ha tentato la fuga, ma e\` stato raggiunto ed arrestato con le accuse di maltrattamento di animali, violenza minaccia e resistenza a pubblici ufficiali e guida con patente falsa. Si tratta di Abdelaziz Hallaoui, di 45 anni, cittadino marocchino gia\` noto alle forze dell\`ordine. L\`extracomunitario, dopo essersi rifiutato di esibire i documenti, si e\` scagliato violentemente contro i militari al fine di evitare l\`ispezione del carico. Nel furgone, stivati come fossero pacchi, c\`erano numerosi animali di piccola taglia, in pessime condizioni igienico-sanitarie, senza disponibilita\` di acqua e cibo. Molti di essi erano gia\` morti. Tra gli animali ancora in vita, 27 pappagalli, 3 canarini, 4 scoiattoli, 27 tartarughe, 4 iguane, 8 uccelli diamantini, 40 pesci rossi, 10 coniglietti, 90 papere e 70 pulcini. Le bestiole sup! erstiti, dopo essere state visitate da personale medico della ASL, sono state affidate in custodia ad una idonea azienda della zona mentre il marocchino e\` stato tasferito nel carcere di Trani.

Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl