Teramo - Sequestrati cuccioli provienti dall'Ungheria

I carabinieri della compagnia di Alba Adriatica hanno sequestrato 15 cuccioli di cane clandestini.

12/giu/2009 20.37.47 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Per la prima volta nella provincia di Teramo è stata bloccato il traffico di cani. I carabinieri della compagnia di Alba Adriatica hanno sequestrato 15 cuccioli di cane clandestini. Questa notte, intorno alle 2,30 i militari hanno intercettato un furgoncino con targa ungherese dal quale venivano scaricate due gabbie in cui erano stati stipati i cani. Le razze sono diverse soprattutto di piccola taglia: pincher, chihuahua, bulldog terrier, maltese e inglese. Gli animali dovrebbero avere circa tre mesi di vita e stavano per essere consegnati ad una donna di 42 anni residente ad Alba Adriatica, su cui indagano le forze dell\`ordine. Le indagini sono tese ad accertare cosa la donna volesse farne dei cuccioli, a quale mercato erano eventualmente destinati e dove. I cuccioli erano sprovvisti di documenti di viaggio, passaporto e comunque della documentazione necessaria in base alla normativa europea in materia. Per questo, nei confronti della coppia di ungheresi, un uomo ed una! donna, e\` scattata la denuncia a piede libero. I cuccioli sono stati affidati ad un veterinario che ne ha accertato il buono stato di salute, per cui non e\` scattata la denuncia di maltrattamento. I postumi da stress per il lungo viaggio affrontato in gabbia, l\`eta\` degli animali saranno verificabili, secondo il veterinario, solo nei prossimi giorni.





Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl