Civitavecchia - Canile, andremo fino in fondo, intanto proseguiamo con il bando

17/giu/2009 08.45.36 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Repliche alle accuse sulla gestione della struttura.
Il Pincio non ci sta e alle ennesime accuse sulla malagestione del canile municipale ribadiscono che solo il bando di affidamento potrà risolvere la questione. «la nostra linea politica è chiara - ha spiegato il sindaco Moscherini - ci affideremo ad una gara per la gestione privata della struttura. Intanto però vogliamo chiarire tutte le cose che non vanno: non possiamo più ammettere attacchi da parte della Lega Nazionale del Cane». Moscherini difende la struttura negando che si tratti «di un lager, come più volte descritto. Va completata la manutenzione - ha spiegato - ma stiamo facendo il possibile, garantendo pulizia e rifornimenti di cibo necessari». All’assessore Guidoni è stato chiesto di fare al più presto un quadro della situazione. «Ci sono leggi da rispettare - ha aggiunto - ad esempio la Lega può entrare nel canile per delle ispezioni solo in determinati giorni e orari. Controlleremo anche questo».





Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl