Roma - Al via la campagna "Metti al sicuro il tuo cane"

Roma - Al via la campagna "Metti al sicuro il tuo cane" Al via la campagna \"Metti al sicuro il tuo cane\" promossa dalla Regione Lazio in collaborazione con gli Ordini dei medici Veterinari delle provincie del Lazio.

01/ott/2009 09.05.37 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Al via la campagna \"Metti al sicuro il tuo cane\" promossa dalla Regione Lazio in collaborazione con gli Ordini dei medici Veterinari delle provincie del Lazio. Per tutto il mese di ottobre l\`iniziativa ha lo scopo di sensibilizzare i proprietari a sottoporre i loro cani all\`applicazione del microchip per l\`iscrizione all\`anagrafe canina.

Testimonial del progetto è il calciatore Francesco Totti, già noto per il suo amore e impegno verso gli animali ed i cani in particolare.
Attraverso agevolazioni procedurali ed economiche, la campagna \"Metti al sicuro il tuo cane ha l\`obiettivo di aiutare i cittadini a mettersi in regola con quanto già previsto dalla normativa nazionale. Il microcip per i cani è infatti un obbligo di legge. Il dispositivo elettronico tutela gli animali dall\`abbandono e quindi dal randagismo rivelandosi decisivo, sia per il cane sia per il proprietario in caso di smarrimento.
Nel mese di ottobre, in tutto il Lazio, presso i 43 ambul! atori dei servizi veterinari delle Asl o presso uno dei 416 veterinari accreditati aderenti (entrambi gli elenchi sono presenti nella sezione \"Focus On\"su questo portale) i cittadini potranno iscrivere il proprio cane all\`Anagrafe Canina regionale ad una tariffa ridotta e senza pagare la tassa regionale presso gli uffici postali.
La tariffa promozionale, onnicomprensiva, è di 20,00 euro, e sarà valida dal 1 al 31 ottobre 2009.
La tutela del benessere animale rappresenta una importante linea di intervento della Giunta Regionale, che a tale scopo ha istituito un \"Osservatorio Regionale contro il randagismo\" che coinvolge le istituzioni locali, i professionisti pubblici e privati e le associazioni animaliste. Tale organismo attraverso il controllo e il miglioramento delle condizioni dell\`attività dei canili, il completamento delle sterilizzazioni e delle microcippature, ha l\`obiettivo di ridurre e prevenire il fenomeno del randagismo. Per informazioni sulla cam! pagna \"Metti al sicuro il tuo cane\" è possibile anche contattare il numero verde dell\`URP regionale 800.012283.
Il microchip è un piccolo dispositivo elettronico, applicato esclusivamente dai veterinari per via sottocutanea. E\` un sistema rapido, innocuo e indolore. Il microchip contiene un codice numerico di 15 cifre, registrato all\`anagrafe canina, che consente di identificare il cane e risalire al proprietario in caso di abbandono, furto o smarrimento.
L\`anagrafe canina rappresenta lo strumento più idoneo per garantire i diritti e le responsabilità dei cittadini proprietari di cani. L\`iscrizione all\`anagrafe canina è un obbligo di legge (Legge Regionale 21 ottobre 1997 n. 34, D.G.R n. 920/2006, Ordinanza Ministeriale 6 Agosto 2008) per tutti i proprietari di cani; l\`iscrizione degli animali deve essere effettuata entro i due mesi di vita o comunque entro trenta giorni dal possesso se l\`animale ha più di due mesi .
Nel Lazio sono già regolarmente iscritti più di 250.000 animali. Fondamentale per tutelare il benessere an! imale e per contrastare l\`abbandono, l\`anagrafe canina permette di rintracciare in tempo reale il proprietario di un cane smarrito, attraverso la lettura immediata del Microchip inoculato.





Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl