Lodi - Appello Adica Onlus

09/ott/2009 12.40.31 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Carissimi Amici,
Vi chiediamo nuovamente di sostenerci, come avete già fatto, relativamente alla realizzazione del nuovo canile, diffondendo il seguente breve appello da inviare giornalmente agli indirizzi sotto riportati, almeno fino a quando non verranno stipulati gli accordi scritti che tutelino gli interessi dei ns. amati amici pelosi:
sindaco@comune.lodi.it
lettere.direttore@ilcittadino.it
urp@comune.lodi.it

Pur comprendendo le lungaggini amministrative e burocratiche a cui incolpevolmente i comuni sono sottoposti, ma anche forti di una legge nazionale e regionale che responsabilizza le amministrazioni comunali sulla realizzazione dei canili, non comprendiamo come in otto mesi non siano stati stipulati accordi scritti con A.DI.CA. onlus.
Auguriamo, quindi, buon lavoro all\`amministrazione comunale di Lodi, affinchè, entro la prossima primavera, almeno una parte dei ns. amati amici pelosi ospiti del Rifugio di Borgo San Giovanni possa e! ssere trasferita nella nuova struttura!



RingraziandoVi del tempo e dell’interessamento, sinteticamente Vi aggiorniamo sulla situazione.
Solamente grazie alle Vs. incessanti mail, siamo riusciti ad ottenere in tempi brevi udienza presso l’amministrazione comunale di Lodi, finita la pressione, però nulla è cambiato!
Pur comprendendo le lungaggini amministrative e burocratiche a cui incolpevolmente i comuni sono sottoposti, ma anche forti di una legge nazionale e regionale che responsabilizza le amministrazioni comunali sulla realizzazione dei canili, non comprendiamo come in otto mesi ci siano stati ribaditi l\`importo dello stanziamento economico, che risale, ci era stato detto, all\`amministrazione Ferrari e l\`individuazione (e non l\`assegnazione!!) dell\`area.
Dal mese di febbraio ad oggi abbiamo sollecitato, nei molteplici incontri tenutisi in Comune a Lodi, la documentazione dell\`idoneità e dell\`ampiezza dell\`area, del tipo di c! ontratto da pattuire, degli allacciamenti alla rete idrica, elettrica e per il riscaldamento, dell\`accesso stradale....
Fino ad oggi non abbiamo ottenuto nulla di concreto, abbiamo quindi grandi aspettative per l\`incontro, da noi più volte richiesto tramite fax, mail, scritti protocollati, fin da venerdì 18 settembre , e annunciato dall\`amministrazione comunale per il mese di settembre sulle pagine de Il CITTADINO e di LODI CITTA’!
Nel frattempo la situazione a Ca\` dell\`Acqua non è cambiata: il procrastinarsi di promesse mai mantenute, ha provocato continui interventi di adeguamento della struttura, in cui siamo in affitto , che stanno prosciugando i già esigui risparmi, destinati alle prime spese per la realizzazione del nuovo canile! Ci stiamo, quindi, arrangiando ormai da anni col “fai da te”, con i rischi ad esso correlati, al punto che il mese scorso un ns. volontario, effettuando una riparazione, è caduto dalla scala!
Concludo con una certa preoccupazione, non avendo letto dichiarazioni del Sindaco di Borgo S! an Giovanni in merito ad un ripensamento sullo sfratto, ma solo constatando la pulizia della chiesetta e la ristrutturazione degli stabili a noi adiacenti!

Il presidente
Dr. Roberta Vignoli


A.DI.CA. onlus
Associazione per la difesa del cane
C.F. 92508080154
e-mail associazione.adica@libero.it
sito internet www.adica.org
Sede Fraz. Ca’ dell’Acqua 4 – Borgo San Giovanni - Tel. 037197035 - fax 0295376281
Iscritta alla sezione Provinciale di Lodi del Registro Regionale del Volontariato n. iscrizione REGCU/225/2005





Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl