ACL - Risposta a pubblicazione articolo Bernie su Facebook e AmiciCani

12/ott/2009 11.59.43 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Le Associazioni Canili Lazio Onlus e AmiciCani da anni offrono il loro appoggio e sostegno, soprattutto in emergenza, a varie situazioni riguardanti gli animali per garantire il loro benessere.
Nel caso specifico di Bernie, queste associazioni, dividendosi i compiti, hanno provveduto a supportare la situazione dei suoi cani, aggravata sicuramente dal terremoto che ha colpito Castel Del Monte nell\`aprile u.s..
I responsabili delle due associazioni, in contatto dal 9 aprile, data del primo sopralluogo durante il quale hanno portato i primi aiuti a Bernie, hanno organizzato ciò che l\`emergenza richiedeva e valutato con Bernie i suoi fabbisogni.
L\`Associazione Canili Lazio Onlus con i suoi volontari si è recata più volte da Bernie portando aiuto con risorse proprie, in particolare sacchi di crocchette per cani prelevati dal rifugio che gestisce vicino a Roma, e ha facilitato le adozioni di alcuni suoi animali: sono stati adottati 7 cani in poco tempo. L\`Associazi! one ha anche partecipato al Maurizio Costanzo Show perorando la causa di Bernie. Un articolo contenente l\`indirizzo del blog di Bernie è sulla homepage del sito www.associazionecanililazio.it da molti mesi.
Durante uno dei sopralluoghi effettuati, il Presidente dell\`ACL Onlus ha incontrato il sindaco del paese che si è reso subito disponibile, nei limiti delle sue competenze, ad offrire aiuto a Bernie, presente all\`incontro. E\` stato chiesto a Bernie di preparare un progetto per inserirlo nei fabbisogni del paese, visto che il suo è l\`unico rifigio in zona, ma ad oggi - nonostante le sollecitazioni - nulla è pervenuto.
Fino a qualche giorno fa, Bernie è stato contattato da una volontaria comunicandogli che una persona è disposta a donargli un container con ruote arredato, ma prima si è mostrato d\`accordo poi ha declinato l\`offerta chiedendo piuttosto una roulotte.
Ci teniamo a precisare che i continui contatti con Bernie sono stati difficili per la poca ! chiarezza da parte sua sulla fattibilità del recinto con tettoia che i n un primo tempo aveva richiesto (il materiale offerto sia da AmiciCani che in piccola parte dall\`Amministrazione locale giace ancora a terra). Altre associazioni note hanno incontrato simili difficoltà nel tentativo di portargli aiuto. In questo periodo si sono resi disponibili volontari per la realizzazione del recinto, ma ancora stanno aspettando che Bernie definisca con chiarezza come dev\`essere costruita la tettoia e quindi la data per recarsi sul luogo ad iniziare i lavori.
Si precisa che in nessun modo è stata negata a Bernie la possibilità di sapere come stanno i cani adottati, ma all\`interno dell\`ACL Onlus - come in ogni altra organizzazione - ci sono dei ruoli ben definiti (è superfluo aggiungere che per ogni adozione esiste un protocollo ben preciso che regola i vari momenti delle adozioni, che comunque vengono periodicamente monitorate) e inoltre, come prevede la legge sulla privacy, ci si deve muovere con cautela.
Ferma restando l\`incondizionata dis! ponibilità di aiuto ai cani di Bernie, restiamo in attesa di un suo cenno di riscontro per capire esattamente cosa vuole.







Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl