VIA AVCPP DAI CANILI COMUNALI - Rivendicazione

27/nov/2009 09.56.07 BrigataCaniVittimedi Avcpp Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Questa la rivendicazione dell'azione di ieri, inviata al Comune di Roma a:
Gianni Alemanno
Paolo Giuntarelli
Bruno Cignini
Andrea De Priamo
Fabrizio Santori
 
Bau a tutti, vi scriviamo per rivendicare le azioni di volantinaggio che oggi abbiamo svolto a Roma presso i vostri uffici comunali.
Siamo un gruppo di randagi, fortunatamente sfuggiti alla cattura e alla detenzione nei canili comunali purtroppo ancora gestiti da AVCPP, e siamo stanchi di ricevere le richieste di aiuto dei nostri amici che vivono in quei posti infernali.
Per AVCPP i cani sono solo $oldi, tanti $oldi e non gliene frega niente di come vivono e muoiono i nostri compagni: letteralmente nella merda fino al collo...
Questi lavoratori, che si spacciano per volontari, li utilizzano come merce di scambio, per poter essere assunti ai ruoli del Comune e i nostri amici SOFFRONO E MUOIONO NELLE GABBIE FETIDE GIORNO DOPO GIORNO... non siamo degli oggetti ma siamo esseri viventi e vi scongiuriamo di cacciarli via tutti al più presto.
Meglio la vita da randagio, anche se a rischio, piuttosto che morire come loro che si sbranano a vicenda perché sono stressati da quell'inferno, muoiono di fame perché AVCPP risparmia sulla qualità del cibo invece che sulle consulenze, muoiono dimenticati in una gabbia letteralmente mangiati dai vermi, muoiono di tumori o altro, agonizzando nel famigerato "Reparto cani agonizzanti"... http://www.cucciolissimi.net/home/articoli/4623-e-tu-avcpp-dove-sei
http://www.youtube.com/watch?v=fy6kfifDxL4
Vi sembra possibile tollerare ancora tutto questo?
Vi prego aiutateli, CACCIATE GLI SFRUTTATORI DI AVCPP, che vadano a lavorare veramente, invece di perdere tempo in quello che hanno trasformato in un centro sociale, piuttosto che un canile.
Se i nostri amici reclusi rimarranno inascoltati li avrete voi sulla coscienza...perché AVCPP è ancora lì?
BrigataCaniVittimediAvcpp
BCVA

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl