Santo Stefano - Molise morte annunciata al Santo Stefano

Santo Stefano - Molise morte annunciata al Santo Stefano ATENZIONE IMMAGINI MOLTO FORTI Comunicato stampa di Anna Mazziotti x le Associazioni animaliste di Campobasso La condizione nel canile di Santo Stefano, dove sono rinchiusi circa 750 cani, peggiora di giorno in giorno in modo scandaloso: risale a sabato appena trascorso, l\'ultima carneficina di due cani che in un box affollato e abbandonato da dio e dal mondo, si sono aggrediti con conseguente morte di uno e l\'altro in condizioni critiche che versa in uno stato di totale abbandono e indifferenza con un occhio fuori dall\'orbita e il cranio scoperto.

30/nov/2009 17.16.33 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
ATENZIONE IMMAGINI MOLTO FORTI
Comunicato stampa di Anna Mazziotti x le Associazioni animaliste di Campobasso

La condizione nel canile di Santo Stefano, dove sono rinchiusi circa 750 cani, peggiora di giorno in giorno in modo scandaloso: risale a sabato appena trascorso, l\`ultima carneficina di due cani che in un box affollato e abbandonato da dio e dal mondo, si sono aggrediti con conseguente morte di uno e l\`altro in condizioni critiche che versa in uno stato di totale abbandono e indifferenza con un occhio fuori dall\`orbita e il cranio scoperto.

Come sempre troviamo:

1. Istituzioni assenti

2. ditta assegnataria della gara di appalto per la gestione dei canili comunali (Gener Service s.r.l. Avellino) a fronte di euro 232.756, 79 all\`anno totalmente inadempiente rispetto alle prestazioni richieste nel capitolato di appalto d\` insopportabile gravita\` le inadempienze riguardo alle disposizioni in materia di pulizie giornaliere, ! disinfezione e disinfestazione.

Attualmente risultano in servizio 3 operai per sei ore giornaliere ciascuno. Assurdo affidare pulizie e distribuzione mangime ad ogni operaio in rapporto a 250 cani.

3. veterinari Asrem inadempienti rispetto ai loro compiti di vigilanza e responsabilita\` d\`intervento fissati dalla legge.

Le associazioni animaliste nel comunicare la gravita\` e la criticita\` della situazione chiedono all\`opinione pubblica d\`intervenire presso le istituzioni presposte affinche\` si metta fine una volta per sempre alla persecuzione di animali colpevoli solo di esistere.

Anna Mazziotti x le Associazioni animaliste di Campobasso













Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl