cs - Campagna Poverty and Climate justice, domani a Copenaghen la consegna delle firme

12/dic/2009 12.58.11 Volontari nel mondo - Focsiv Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA

 

Campagna Poverty and Climate justice, domani a Copenaghen la consegna delle firme

 

Roma, 12 dicembre 2009. Saranno consegnate domani le firme raccolte nell’ambito della campagna internazionale Poverty and Climate justice coordinata dalla CIDSE (la rete delle agenzie di sviluppo della Chiesa cattolica in Europa e Nord America) e da Caritas Internationalis e promossa in Italia con il titolo Crea un clima di giustizia dalla FOCSIV insieme all’Ufficio nazionale per i problemi sociali e il lavoro e a quello per la Cooperazione missionaria tra le Chiese della Conferenza Episcopale Italiana e insieme alle principali sigle dell’associazionismo cattolico.

La cerimonia di consegna si terrà dalle 11.30 alle 12.30 presso la City Holl Square di Copenaghen. L’arcivescovo Desmon Tutu a nome della campagna internazionale consegnerà il totale delle firme raccolte, circa mezzo milione, al Segretario Generale della Convenzione Onu sui Cambiamenti climatici Yvo de Boer.

Inoltre, alle 2 del pomeriggio di domani, nella cattedrale di Copenaghen si terrà la celebrazione ecumenica organizzata dal Consiglio Nazionale delle Chiese in Danimarca alla quale parteciperà una delegazione internazionale dei promotori della campagna Poverty and Climate justice. Alla fine della celebrazione sarà la volta dell’International bell ringing, una iniziativa di mobilitazione e sensibilizzazione che prevede 350 rintocchi di campane per tutte le confessioni religiose in tutto il mondo. Le campagne suoneranno alle 3 del pomeriggio ora locale a Copenaghen per richiamare i capi di Stato e di Governo partecipanti al vertice alla necessità di mantenere sotto il livello di 2° C l’aumento della temperatura media.   

La consegna di queste firme arriva dopo un anno di attività che in Italia hanno visto sensibilizzate circa 400mila persone: 300mila soci delle organizzazioni e degli uffici della Conferenza Episcopale Italiana attraverso la locandina tematico formativa; 6mila le persone sensibilizzate grazie a 20 seminari e 50 eventi promozionali realizzati in Italia durante la campagna; 4mila giovani educatori che hanno partecipato a 100 percorsi educativi; 100 responsabili della formazione formati; 15mila persone raggiunte per effetto moltiplicatore dai giovani educatori; 500 esponenti politico istituzionali; 100 giornalisti; 63mila ragazzi coinvolti dai 630 insegnanti che hanno realizzato attività didattiche nelle scuole; 750 centri diocesani degli uffici della Conferenza Episcopale attivati e incaricati delle aggregazioni laicali per la pastorale giovanile.

Sul sito www.climadigiustizia.it si trovano tutti gli approfondimenti della campagna che si è articolata in attività di formazione e sensibilizzazione sugli stili di vita solidali e attività di mobilitazione, come l’aver piantato un ulivo davanti all’inceneritore di Acerra il 17 novembre scorso, giornata mondiale contro la povertà.

 

 

 

Ufficio Stampa Volontari nel mondo – FOCSIV

Tel. 066877796, 066877867- Fax 06 6872373; Cell. 338.3032216

e-mail: ufficiostampa@focsiv.it

 

Ufficio comunicazione Volontari nel mondo – FOCSIV

Cell. 338.4731082 ; e-mail: comunicazione@focsiv.it


 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl