menti@contatto

menti@contatto Menti@contatto Napoli 21 dicembre 2009 ore 14.30 PICO Palazzo dell'Innovazione e della Conoscenza è cresciuta, si è evoluta ed oggi cambia ancora per restare un passo avanti.

17/dic/2009 11.09.58 Antonio Volpe Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Menti@contatto Napoli 21 dicembre 2009 ore 14.30 PICO Palazzo dell'Innovazione e della Conoscenza

è cresciuta, si è evoluta ed oggi cambia ancora per restare un passo avanti. Per farlo torna alle origini, all’etimologia del proprio nome: menti a contatto! La nuova mission della nostra associazione è quella di essere un “pensatoio”, un “think tank”, una “fabbrica di proposte e soluzioni”, un luogo al tempo stesso fisico e virtuale – uno stato della mente, uno stato d’animo – un punto di riferimento per la discussione di problematiche, idee ed opportunità di domani e per la definizione di proposte innovative, sfidanti, che diventino progetti realizzabili.

Per farlo intendiamo raccogliere il contributo fattivo, a livello regionale, nazionale ed internazionale, dei cervelli disposti a confrontarsi e a mettersi in discussione per sfornare soluzioni concrete che facciano della Campania un “territorio laboratorio per la ricerca e l’innovazione”.

L’ obiettivo è, dunque, di trasformare l’evento Menti@contatto in una esperienza unica nel Mezzogiorno, nel corso della quale saranno presentate e discusse idee/soluzioni originali, concrete e innovative che consentano di affrontare al meglio la radicalità delle sfide che, come sistema territoriale, ci troviamo a fronteggiare.

Menti@contatto non è più, quindi, un evento che “inizia e finisce” in una certa data, ma è un processo – progetto - piattaforma che si articola nel corso dell’anno per analizzare ambiti specifici e per presentare, nel corso di un appuntamento annuale, le proprie proposte da discutere e condividere con tutti gli attori del sistema socio-economico-territoriale regionale.

Menti@contatto diventa un progetto aperto, un Hub dove poter collegare altri progetti, un Hub che si dedichi all’aggregazione di contenuti, di persone e di competenze specifiche. Un cantiere aperto sempre e tutto l’anno, un tavolo aperto di confronto e raffronto dove il risultato dovrà essere quello di lanciare proposte ed iniziative che emergono sia dal territorio sia da coloro che partecipano al progetto Menti@contatto.

Menti@contatto, quindi, è innovazione con il progetto Emirofo (EuroMediterranean Innovation Research Observatory For Opportunities). Un osservatorio che ha l’obiettivo di monitorare l’avanzamento di progetti di trasferimento tecnologico in Campania spoasando, in modi differenti, altri modelli del bacino euro mediterraneo

Menti@contatto è Internazionalizzazione con un progetto che vede coinvolti i maggiori paesi del bacino del mediterraneo e di altre realtà internazionali fortemente orientati in investimenti in ricerca ed innovazione.

Menti@contatto è Investimento con la Talent Farm che vuole essere una risposta la crescente bisogno del mercato di aggregare talenti, formarli ed impiegarli in progetti di grandi realtà aziendali. La Talent Farm infatti è un progetto riservato a giovani laureandi e laureati, finalizzato a far emergere idee e progetti innovativi. 

Tutte le nuove proposte verranno discusse e presentate lunedì 21 dicembre PICO palazzo dell’innovazione e della conoscenza alle ore 14.30  

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl