IMPORTANTE PRESENZA CULTURALE CATTOLICA NEL CINEMA ITALIANO

03/gen/2005 21.13.46 ITALCULTURA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

****** COMUNICATO RT 876 dicembre 2004
LEGGERE E DIFFONDERE- GRAZIE

AGGIORNAMENTO del
PROGRAMMA al primo MARZO 2005 -
___________________________________________
M.I.C.S. – MUSEO “ JOSE’ PANTIERI” DEL CINEMA E DELLO SPETTACOLO -ROMA-

********************************************
* DEFINITO ^di grandissimo valore storico ^ con DECRETO DEL 9-7-2003 ( Soprintendenza Beni Culturali dello Stato Italiano )

* RICONOSCIUTO UFFICIALMENTE CON DECRETO DELLA REGIONE LAZIO del 1-8-2003 n.373

*DICHIARATO UFFICIALMENTE ^ DI GRANDE INTERESSE ED INDISCUTIBILE VALORE ^ DALLA GIUNTA DEL COMUNE DI ROMA con DELIBERA DEL 20 –10-2000 n° 1124 _____________________________________________________________________
Via Portuense 101 (Porta Portese ) tel 063700266 e-mail ^ mics@email.it ^
*****************************************************************
ATTENZIONE IL M.I.C.S. HA CAMBIATO DENOMINAZIONE.
SI PREGA DI VOLER PRENDERE NOTA E DIFFONDERE LA NUOVA INTESTAZIONE -
******************************************************************

PROGRAMMA GENERALE

DELLE PROIEZIONI E DEGLI EVENTI
PREMESSA :
^ Noi continuiamo, instancabilmente e durante tutto l’anno a proiettare film classici, rari e soprattutto italiani…
E’ una risposta, costante, alternativa, rigorosamente culturale, a certi responsabili di ^Enti
pubblici^ spendaccioni, miopi, con tendenze clientelari se non con odore di ^mafia^ …

Noi non ci vendiamo e non stiamo a certi ^giochi di potere^ che vorrebbero manovrare a loro piacimento tutto e tutti, anche la cultura …
Noi siamo una presenza ^alternativa^ che deve servire da stimolo e da riflessione… ^***********************************

^Quando parlano di cultura cinematografica, di grandi progetti, di faraonici finanziamenti per questa o quella iniziativa, non sappiamo se dobbiamo ridere o piangere… Noi, da quasi mezzo secolo, lavoriamo intensamente, superando difficoltà e ostacoli di ogni genere, senza finanziamenti adeguati,
senza appoggi dei politicanti e dei potenti, spesso boicottati … ma , volere o non volere, siamo riusciti a creare un grande e prestigioso Museo che ^chi di dovere^ doveva e poteva fare e non ha fatto…
Abbiamo vinto, se pur in forma simbolica e non sempre riconosciuta, la grande battaglia a favore del cinema muto, del cinema comico d’arte e su altri fronti … forti del nostro ideale puro e costante.
Servirà il nostro esempio a scrollarsi di dosso la schiavitù dei ^potenti^ che vogliono manovrare la cultura e l’arte per i loro interessi particolari ?
Noi, bene o male, ci siamo riusciti e questo ci appaga moltissimo … ma dobbiamo ancora lottare, tutti assieme, se vogliamo migliorare la qualità della vita e ristabilire un giusto equilibrio tra l’arte, la cultura e i ^potenti ^ del momento…^
– M.I.C.S.

FELICE ANNO NUOVO – VIVA LA CULTURA AUTONOMA DAL POTERE POLITICO ED ECONOMICO –


GRANDI MOMENTI DEL CINEMA MUTO

* MARTEDI’ 4 GENNAIO 2005 ore 16,30: ^ AVANGUARDIA CINEMATOGRAFICA FRANCESE ANNI VENTI^

^LE RETOURN A LA RAISON^ (1923) regia di Man Ray
^ LE BALLET MECANIQUE ^ (1924) regia di Fernand Leger
^ ANEMIC CINEMA ^ (1925) regia di Marcel Duchamp
^ EMAK-BUKIA^ (1927) regia di Man Ray
^ L’ ETOILE DE MER ^ (1929) regia di Man Ray
^Questi brevi film dell’avanguardia storica francese degli anni venti
oggi li chiamerebbero ^ corti di ricerca sperimentale ^ . Furono
realizzati, in Francia, da artisti ed intellettuali che volevano tentare
delle nuove forme d’espressione artistica e poetica, sovente astratta,
surreale, dadaista ecc. attraverso la cinepresa. Ci sono dei simboli,
delle allegoria o solo delle forme, cerchi, righe ecc. Attirano i giovani
di ieri e di oggi…^
******
· SABATO 8 GENNAIO ore 16,30:
GEORGES MELIES IL GRANDE
^ L’HOMME ORCHESTRE (1900)-LE VOYAGE DANS LA LUNE (1902)-L’AUBERGE DU BON
REPOS(1903)- LA LANTERNE MAGIQUE (1903)- LE TONNERRE DE JUPITER (1903) –
LA SIRENE (1904)-LE BOURREAU TURC (1903)-ECLIPSE DU SOLEIL EN PLEINE LUNE
( 1907)
^Questi sono alcuni dei brevi film famosi del geniale Géorges Méliès.
Film primitivi fondamentali, da vedere, da studiare… con hanno fatto in
tanti, ivi compreso Fellini…
Ma non tutti sanno, anzi molti, soprattutto i francesi vogliono nascondere
che questo personaggio straordinario del cinema francese è
finito in miseria a vendere giocatoli nella metropolitana parigina… Ecco
questo è un simbolo, diciamo una specie di primo ^santo martire del
cinema ^ di quel potere economico- politico, che noi da sempre cerchiamo
di combattere per dare autonomia all’arte e alla cultura, per il rispetto
di coloro che creano, che offrono il loro talento all’umanità e in cambio
cosa ricevono ? ^
* MARTEDI’ 11 GENNAIO ore 16,30:
^ l’INHUMAINE^ (1924) con Jacque Catelain,Georgette Leblance- regia di
Marcel L’HERBIER .
Un film di notevole interesse, un misto di fantasia-giallo-simbolismi ,
realizzato da un grande regista poco noto in Italia. Uno di quei film
muti ancora molto attraenti. Da notare anche la ^scenografia^ , ma
soprattutto la regia. Quando si decideranno a studiare seriamente il
cinema nelle scuole, oltre a Dante, Giotto e Raffaello, dovranno studiare
che i maestri del cinema e le opere filmiche che hanno fatto un passo
in avanti nella cultura.
* GIOVEDI’ 13 GENNAIO ore 16,30 : CINEMA RUSSO PRIMA DELLA RIVOLUZIONE
– rarita’ inedite in Italia-
*)^ THE PEASANT’ S LOT^ (1912) Regia di Vasilii Gioucharou’s, con
Aleksandra Gancharova
*) ^ SILENT WITNESS (!014) regia di Eugenii Bauer,
· SABATO 15 GENNAIO ore 16,30:
CINEMA RUSSO PRIMA DELLA RIVOLUZIONE
- RAITA’
*) ^THE QUEEN OF SPADES^ (1910) Regia di Petr Chardynin, con Petr
Birriukov
*) ^ THE HOUSE IN KOLOMNA (1913) Regia di Petr Chardynin con Ivan
Mazzhukhin
* MARTEDI’ 18 GENNAIO ore 16,30: CINEMA RUSSO PRIMA DELLA RIVOLUZIONE
^ANTOSHA RUNED BY A CORSET^ Regia di Eduard Puchal’skii con Anton Fertner
^ A LIFE FOR A LIFE^ (1916) regia di Eugenii Bauer, con Ol’ga Rakhmanova
* GIOVEDI’ 20 GENNAIO ore 16,30: CINEMA RUSSO PRIMA DELLA RIVOLUZIONE
^ THE FUNERAL OF VERA KHOLODNAIA^ (1919) regia di Eugenii Bauer
^ THE DEPARTURE OF GREATROLD MAN (1912) regia di Iakov Protazanov
(una serie di rari film muti , con cartelli in russo e in inglese, di
notevole interesse – da non perdere ).
* SABATO 22 GENNAIO ore 16,30:
CINEMA MUTO SCANDINAVO – Rarità – inedite in Italia -
^NUMMISUUTARIT (Finlandia 1923) regia di Erkki Karu con Axel Slangus,
Heide Korhonen( v. Sv. –Fin.)
* MARTEDI’ 25 GENNAIO ore 16,30 :
^COSKENLASKIJAN MORSIAN ^ (Finlandia 1923) regia di Erkki Karu v. or. Fin.
* GIOVEDI’ 27 GENNAIO ore 16,30:
^KORKARLEN ^ (IL CARRETTO FANTASMA) (Svezia 1924) regia di Victor
Sjostrom , con Hilda Borgstrom, Victor Sjostrom – v. it.

· SABATO 29 GENNAIO ore 16,30: ^ VACANZE ROMANE/ ROMAN HOLIDAY ^ (USA 1953) con Gregory Peck,Andrey Hepburn, regia di William Wiler
*MARTEDI’1 FEBBRAIO ore 16,30 : ^LA DOLCE VITA ^ (Italia 1960) con Marcello Mastroianni, regia di Federico Fellini-

****************************SPECIALE **********************************
· VENERDI’ 4 FEBBRAIO. Festa della B.V. DEL FUOCO
PATRONA DEL M.I.C.S. E DI TUTTI GLI ARCHIVI VISIVI E SONORI
· **********************************************************
Permettetemi alcune brevi e veloci riflessioni sulla Madonna , sulla mia devozione, convinta, che mi lega sin dalla nascita,anzi, a dire il vero, sin prima della nascita…
Mia madre infatti, mi raccontava, che pregò a lungo e con molta devozione quando nel 1941 era in attesa della mia nascita… Lei non era più giovane ma tutto andò molto bene quel 19 novembre che vidi la luce, in casa, al
Numero 10 di Corso Diaz a Forlì.
Una devozione per la Madonna legata principalmente ad alcune immagini : quella di San Luca, quella B.V. del Fuoco, quella dell’Immacolata Concezione
e più recentemente alla Madonna delle Grazie.
I motivi e i ricordi sono tanti, ma anche , le ^grazie e i miracoli^ che ho ottenuto nella mia vita avventurosa e difficile.
Non ci credete ? Tutte storie ?
Lasciate che ve ne racconti alcune e poi giudicherete :
· il 5 marzo 1996 un disastro incendio a Magliano Sabina, sulla via Flaminia , distrusse due magazzini, ma rimasero intatti ^miracolosamente^ gli archivi ,con fototeca e cineteca del M.I.C.S. dove, tra l’altro, era esposta e onorata una immagine della B.V. DEL FUOCO. Tracce del fumo e delle fiamme sono ancora visibili in un supporto di legno che espone la sacra immagine…
· Successivamente ottenni a Roma, per la prima volta, dopo tanti anni di ricerche e di richieste accorate, una prima collocazione degli archivi e poi, una più vasta area di circa 1500 mq. che ha permesso l’apertura al pubblico del grande museo…
· Sono riuscito a realizzare questo grande Museo ( e credo proprio con l’Aiuto Divino e della Madonna ) da solo, senza lira, con difficoltà enormi che mi hanno tormentato in continuazione per tanti anni e ancora, purtroppo, continuano…
· Mi è capitato di tutto, nel corso di questi anni ( dal 1959 quando arrivai a Parigi,ragazzetto con sole 500 lire in tasca… ) Mi sembra incredibile:dall’incendio, al crollo totale del soffitto, dall’invasione dei topi e dei ratti , agli allagamenti, agli sfratti, ai sequestri, alle multe, ai traslochi da una parte all’altra dell’Italia… credo siano stati quasi una ventina e ancora non sono finiti…
· Fatiche, fame, disperazione, rabbia, delusioni ,amarezze, umiliazioni… ma anche tante, tantissime soddisfazioni, tanti elogi, tanti onori , tanto, tanto di più di quello che avrei mai immaginato e meritato… Adesso il M.I.C.S. – MUSEO ^JOSE’ PANTIERI^ DEL CINEMA E DELLO SPETTACOLO è una grande realtà , bella o brutta, volere o non volere è visibile, concreta,unica nel suo genere e spero possa continuare a svilupparsi e a migliorare: che possa sempre servire a qualche cosa di buono e di utile…DUNQUE, ALLORA, TUTTO QUESTO NON E’ STATO UN MIRACOLO ?
Credo proprio di si.
Per questo esorto tutti a pregare la Madonna, pregare intensamente, costantemente. Pregare e dialogare, come un figlio con la madre. Una madre che ascolta e che ci aiuta, sempre, come ha aiutato tanti esseri umani con tanti limiti e tanti difetti, come il sottoscritto. Grazie dunque .
Vostro
Devotissimo nel Signore Josè Pantieri


**********INVITO *********************************************************
Abbiamo il piacere d’invitare la S.V. alla
FESTA DELLA MADONNA DEL FUOCO
************************************
VENERDI’ 4 febbraio alle ore 16,30 in
Via Portuense 101 a Roma .
In attesa di cortese riscontro per la prenotazione dei posti limitati ci è gradita l’occasione per inviare i migliori saluti
M.I.C.S.
MUSEO JOSE’ PANTIERI DEL CINEMA E DELLO
SPETTACOLO di ROMA

*******************************************************
Il M.I.C.S. – MUSEO ^JOSE’ PANTIERI ^ DEL CINEMA E DELLO SPETTACOLO -------------------------------oooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo
Via Portuense 101 (Porta Portese ) tel 063700266 e-mail ^ mics@email.it ^

PROMUOVE ED ORGANIZZA LA

FESTA DELLA MADONNA DEL FUOCO

(protettrice del MICS e di tutti gli archivi visivi e sonori )

A ROMA VENERDI’ 4 FEBBRAIO A PARTIRE DALLE ORE 16,30
IN VIA PORTUENSE 101
Con il seguente programma:
· ore 16 ,30 RECITA DEL S. ROSARIO
· ore 17 proiezione gratuita di brani con il grande BUSTER KEATON
Ingresso libero – posti limitati – prenotazione obbligatoria

IL M.I.C.S. INVITA CON PARTICOLARE SIMPATIA TUTTI I CATTOLICI PER UNIRE LE FORZE NELL’IMPEGNO CULTURALE E SOCIALE
E-MAIL ^ museocine@virgilio.it^ tel 063700266


Note storiche sulla B.V. DEL FUOCO
Il 4 febbraio del 1428 un disastroso incendio in una scuola di Forlì distrusse tutto ma restò intatta l’immagine della Madonna del Fuoco, una xilografia stampata su carta comune posta su una tavola di legno.
Pertanto ogni anno il 4 febbraio si celebra la festa della B.V. DEL FUOCO a Forlì ( eletta Patrona della città) e in altre località.
* * *
Il 5 marzo 1996 , analogamente, un altro incendio a Magliano Sabina, sulla Via Flaminia, distrusse due magazzini, ma rimasero intatti ^miracolosamente^ gli archivi ,con fototeca e cineteca del M.I.C.S. dove, tra l’altro, era esposta e onorata una immagine della B.V. DEL FUOCO. Tracce del fumo e delle fiamme sono ancora visibili in un supporto di legno che espone la sacra immagine.
Pertanto il M.I.C.S.- MUSEO JOSE’ PANTIERI DEL CINEMA E DELLO SPETTACOLO , ha eletto ufficialmente la Madonna del Fuoco sua protettrice e la F.I.A.I.S. – FEDERAZIONE INTERNAZIONALE DEGLI ARCHIVI DELLE IMMAGINI E DEI SUONI ha esteso , tale decisione , a tutti gli archivi delle immagini e dei suoni ( foto, film, manifesti, dischi, registrazioni ecc. ).
L’immagine viene onorata nei luoghi più importanti del M.I.C.S. e festeggiata il 4 febbraio di ogni anno ma anche il 5 marzo.

RICORDO DI PIETRO GERMI

Un grande cineasta italiano come Pietro Germi deve essere proposto ed esaminato più spesso. Bravo come attore e bravo come regista… presto accantonato dai superficiali e dalle ^mode snobistiche ^ . I suoi film sono : drammatici, a volte divertenti, ironici, grotteschi, passionali… mai volgari, mai banali, sempre ^umani^: le sfaccettature sono tante… l’esame è complesso.
Il mio incontro personale, unico ma indimenticabile, negli anni settanta, fu in un ristorante, in una traversa di Piazza Mazzini, vicino alla Direzione Generale della Rai-TV , eravamo vicini di tavolo, entrambi soli.
Lui famoso, ma poco riconoscibile e comunque molto ^chiuso^, forse un po’ timido , io giovane, appassionato dell’arte , ma poco noto, esuberante e molto comunicativo, lo saluto, mi presento, ^attacco il discorso^ …
M’invita al suo tavolo … la conversazione avanza vivace, interessante, c’ è da imparare… avrei voluto parlare tanto con lui e soprattutto ascoltarlo … Noto che dialoga volentieri con me, perché forse mi capisce o perché intuisce che sono un ^devoto ^dell’arte e degli artisti… E’ semplice, diverso da altre ^celebrità^ che ho conosciuto. La conversazione si sviluppa con crescente e reciproco interesse… .ma viene interrotta , purtroppo, dall’arrivo di alcuni ^cinematografari^ di una troupe cinematografica , di quelli un po’ grossolani ^romaneschi^ . Mi saluta cordialmente, accende il sigaro e li segue… Poco tempo dopo, il 5 dicembre 1978, ancora giovane, muore.
Con lui scompare un grande del cinema italiano. Lo ricordo con stima.
Jose’ Pantieri

AL M.I.C.S. – VIA PORTUENSE 101 - ROMA POSTI LIMITATI- PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA-TEL 063700266 E-MAIL ^ museocine@virgilio.it^

RASSEGNA IN OMAGGIO A PIETRO GERMI
************************************************

*Martedi’ 8 febbraio ore 16,30:
SIGNORE & SIGNORI
di Pietro Germi.
Con Franco Fabrizi, Olga Villi, Virna Lisi, Beba Loncar, Gastone Moschin, Gigi Ballista, Alberto Lionello, Moira Orfei
Commedia, Italia 1965
*Giovedi’ 10 febbraio ore 16,30:
SEDOTTA E ABBANDONATA
di Pietro Germi.
Con Stefania Sandrelli, Saro Urzì, Lando Buzzanca, Aldo Puglisi, Lola Braccini, Leopoldo Trieste
Commedia, Italia 1964
*Sabato 12 febbraio ore 16,30:
IL SICARIO
di Damiano Damiani.
Con Alberto Lupo, Sylva Koscina, Belinda Lee, Sergio Fantoni, Pietro Germi
Giallo, Italia 1961
* Martedi’ 15 febbraio ore 16,30:
UN MALEDETTO IMBROGLIO
di Pietro Germi.
Con Claudio Gora, Franco Fabrizi, Eleonora Rossi Drago, Cristina Gaioni, Pietro Germi
Drammatico, Italia 1960
* Giovedi’ 17 febbraio ore 16,30:
L'UOMO DI PAGLIA
di Pietro Germi.
Con Saro Urzì, Franca Bettoja, Pietro Germi, Luisa Della Noce, Edoardo Nevola
Drammatico, Italia 1958
* Sabato 19 febbraio ore 16,30
IL FERROVIERE
di Pietro Germi.
Con Sylva Koscina, Saro Urzì, Carlo Giuffrè, Pietro Germi, Luisa Della Noce
Italia 1956
* Martedi’ 22 febbraio ore 16,30:
SIGNORE & SIGNORI
di Pietro Germi.
Con Franco Fabrizi, Olga Villi, Virna Lisi, Beba Loncar, Gastone Moschin, Gigi Ballista, Alberto Lionello, Moira Orfei
Commedia, Italia 1965
* Giovedi’ 24 febbraio ore 16,30:
SEDOTTA E ABBANDONATA
di Pietro Germi.
Con Stefania Sandrelli, Saro Urzì, Lando Buzzanca, Aldo Puglisi, Lola Braccini, Leopoldo Trieste
Commedia, Italia 1964
* Sabato 26 febbraio ore 16,30:
IL SICARIO
di Damiano Damiani.
Con Alberto Lupo, Sylva Koscina, Belinda Lee, Sergio Fantoni, Pietro Germi
Giallo, Italia 1961

*******************___________


* L’INGRESSO E’ RISERVATO PER GLI ISCRITTI ^cinemuseo@supereva.it^
POSTI LIMITATI PRENOTAZIONE CONSIGLIATA Tel 06 3700266

IL PROGRAMMA POTRA’ SUBIRE EVENTUALI MODIFICHE
I film sono proiettati su grande schermo

^ noi siamo scomodi a VELTRONI, BORGNA & COMPAGNI perché abbiamo realizzato grandi iniziative culturali senza il loro aiuto: Rappresentiamo una presenza culturale importante, autonoma, uno ^schiaffo morale^ nei confronti del ^potere^ che spende e spande …
quello che siamo riusciti a realizzare noi con poco potevano e dovevano farlo loro che hanno tanto denaro … e invece … Questa e’ la prova schiacciante .
Prima o poi chi non vuole capire capira’…
Schierati con noi e contestali^
_____________________________________________________________
*****************************************************************************
*il programma potrà subire eventuali modifiche -
*L'ingresso è gratuito per gli iscritti - posti limitati

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA TEL 063700266 E-MAIL ^mics@email.it^
^ Alcune proiezioni sono in pellicola altre in video su grande schermo

^ Le proiezioni sono con una breve presentazione e un breve dibattito

*********************************

VISITE GUIDATE AL GRANDE MUSEO :
alle ore 17 di ogni MARTEDI' -GIOVEDI' E SABATO

le visite al museo (1500 mq.espositivi)sono di una durata di circa 90 minuti: una
esperienza fantastica e unica nel suo genere - Iscrizione obbligatoria-

*****
IL.M.I.C.S. E' UNA PRESENZA ALTERNATIVA IMPORTANTE-

Autonoma e libera dalle pressioni e dai ricatti del potere economico e
politico -

Il M.I.C.S. E’ PER LA CULTURA E L’ARTE INDIPENDENTE –
DIFFONDI E DIFENDI QUESTA ISTITUZIONE FRUTTO DI TANTO
LAVORO( iniziato nel 1959)

*********************************
ROMA DISPONE FINALMENTE DI UN GRANDE MUSEO SPECIALIZZATO CHE ^CHI di DOVERE^ NON HA FATTO...
MALGRADO I PRIVILEGI, I MILIARDI ...
ELARGITI A NUMEROSE ALTRE INIZIATIVE DI DUBBIO VALORE E DI SPORADICA PRESENZA...

VOGLIAMO SUBITO GIUSTIZIA E UNA INCHIESTA PUBBLICA-

ATTENZIONE E’ IN CORSO UNA TRATTATIVA che
potrebbe portare al trasferimento del M.I.C.S.
In tal caso il M.I.C.S. dovrà interrompere le sue
attività per un certo periodo... NON MANCARE DI VISITARE SUBITO LA
GRANDE ESPOSIZIONE DI VIA PORTUENSE 101 A ROMA ...
TEL 063700266 E-MAIL ^mics@email.it^
*******************************






*******************************




*************











*********


---------------------------------------------------------------
Scegli il tuo dominio preferito e attiva la tua email! Da oggi
l'eMail di superEva e' ancora piu' veloce e ricca di funzioni!
http://webmail.supereva.it/new/
---------------------------------------------------------------

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl