Riforma diritto condominiale, solo amministratori ricchi? Di Nicolò Morachiello

Riforma diritto condominiale, solo amministratori ricchi?

06/feb/2010 15.06.57 IP Report Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La maggior parte degli amministratori condominiali che fondano la propria professione su capacità e integrità personale si troverebbero estromessi a favore delle grandi lobbies (di Nicolò Morachiello, continua)

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl