Continua la campagna “DICO NO ALLA DROGA DICO SI ALLA VITA” nella Scuola Media di Pietracatella

11/giu/2010 21.14.04 "Amici di L. Ron Hubbard" Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Alcuni sondaggi effettuati per conto della Commissione
Europea mostrano che droga e crimine sono in cima alla lista dei timori del
pubblico in generale ed i giovani studenti sono a rischio di queste esperienze
senza ritorno. 

Perché una persona decide di assumere droga o alcool, pur sapendo che fa male?

Ai vari livelli sociali troviamo l’uso ed abuso di sostanze
stupefacenti, le ragioni di questo sono molteplici, ma come risultato
finale  troviamo sofferenze e sgomento.

Per questo i volontari incessantemente portano avanti
l’informazione, con lo scopo di prevenire ciò che non è ancora accaduto per
qualcuno.

Molte scuole Italiane stanno già lavorando attivamente sul
tema dell’informazione e prevenzione richiedendo conferenze ed opuscoli per
approfondire l’argomento assieme ai 
ragazzi. 

Le droghe possono danneggiare seriamente la capacità di
concentrarsi, di lavorare, di imparare, di trattare con altri. In breve,  possono frantumare la vita.

Il filosofo L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology, ha
sviluppato un programma per eliminare gli effetti dannosi che le droghe causano
a livello mentale  e spirituale, con il risultato che poi una persona è in grado di pensare 
con chiarezza.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl