AISM News - Comunicato stampa marketing.innova 2010

AISM News - Comunicato stampa marketing.innova 2010 AISM NEWS _" Comunicato Stampa marketing.innova 2010 Comunicato Stampa 25 Giugno 2010 ore 15.30-19.00 V Edizione marketing.innovaUdine, 25 Giugno 2010 ore 15.30-19.00 Palazzo Torriani, Largo Carlo Melzi 2 Read more... La ripresa e la sua gestione per un futuro sostenibile: ruoterà attorno a questo delicatissimo tema, venerdì 25 giugno, con inizio alle ore 15.30, a palazzo Torriani, la quinta edizione di marketing.innova, promossa dalla Sezione Marketing e Comunicazione del Gruppo Terziario Avanzato di Confindustria Udine e organizzata dall'Associazione Italiana Marketing AISM e dall'Associazione Italiana Pubblicitari Professionisti TP.

23/giu/2010 15.13.08 AISM Associazione Italiana Marketing Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
AISM Newsletter

AISM NEWS �“ Comunicato Stampa marketing.innova 2010


Comunicato Stampa

25 Giugno 2010 ore 15.30-19.00

 

mktinnova2010

 

V Edizione
marketing.innova
Udine, 25 Giugno 2010 ore 15.30-19.00
Palazzo Torriani, Largo Carlo Melzi 2 Read more...

La ripresa e la sua gestione per un futuro sostenibile: ruoterà attorno a questo delicatissimo tema, venerdì 25 giugno, con inizio alle ore 15.30, a palazzo Torriani, la quinta edizione di marketing.innova, promossa dalla Sezione Marketing e Comunicazione del Gruppo Terziario Avanzato di Confindustria Udine e organizzata dall'Associazione Italiana Marketing AISM e dall'Associazione Italiana Pubblicitari Professionisti TP.
Il programma del convegno, coordinato da Giuseppe Carlini, Senior Partner di M.C. Management Consulting di Udine, è quanto mai ricco di interventi e contributi. Dopo le presentazioni di Corrado De Cecco, Delegato Regionale AISM e di Francesco Granbassi, Coordinatore Regionale TP, e l'introduzione di Alessandro Calligaris, Presidente di Confindustria Friuli Venezia Giulia, che fornirà lo stato puntuale della situazione a livello confindustriale, seguiranno infatti le relazioni di Sergio Amati, Marketing & Business Development Director Doxa ("Lo scenario alla fine del primo decennio 2000) con "Crisis Index", un report sulla crisi economica realizzato come parte del network internazionale WIN; di Giovanni Soccodato, Senior Vice President Strategy Finmeccanica Group ("Le strategie per il superamento della fase recessiva") che da 5 anni è responsabile della Direzione Strategie del gruppo a livello Mondiale. Gabriele Lualdi, Presidente Gruppo Lima, e Diego Travan, Presidente Gruppo Interna, porteranno poi due esempi di eccellenze aziendali nella qualità e nell'innovazione che hanno prodotto occupazione e sviluppo in Italia e all'estero adeguandosi negli anni ai mercati e perseguendo nicchie di settori anche maturi.
L'ultimo panel comprende Luca De Biase, ViceDirettore Vicario, Responsabile Nova 24 il Sole 24 Ore, Remo Lucchi, Amministratore Delegato Gfk Eurisko, e Francesco Ferro, Amministratore Delegato Integra Solutions: esporranno le loro esperienze e riflessioni sulla comunicazione, la pubblicità e l'evolversi delle caratteristiche e dell'uso dei media come fattori di promozione per la ripresa. Tre punti di osservazione "eccellenti" come l'inserto nova del Sole24Ore, la notissima ricerca SINOTTICA ed STP e l'esperienza di "comunicazione integrata multimediale" al servizio delle PMI sul territorio nazionale. "Questo convegno - spiega il coordinatore dell'iniziativa, Giuseppe Carlini - trae origine da due interrogativi: tra le tante ipotizzate quali le possibili vie d'uscita dalla recessione? Nel '29 è nato il "marketing moderno": a quale sua evoluzione stiamo assistendo 81 anni dopo?" "Per uscire dalla crisi - aggiunge il dottor Carlini - servono almeno tre passaggi: gestire a livello strutturale l'altalenante e fragile fine della caduta recessiva; limitare gli effetti della depressione causata dalla disoccupazione e impostare le strategie per promuovere e cavalcare la ripresa sostenibile tenuto conto della irreversibile modificazione globale dell'assetto qualitativo e quantitativo della domanda di prodotti e servizi: "nulla sarà più come prima". Senza lo studio e l'ascolto dei mercati non c'è possibilità di individuare le vie dello sviluppo sostenibile e, senza investimenti per contattare, promuovere e soddisfare la domanda, non c'è futuro". "Ecco quindi - conclude Carlini - che la quinta edizione, dell'ormai tradizionale appuntamento che l'AISM e la TP hanno lanciato dalla prima edizione di InnovAction, affronta il tema delicatissimo della ripresa e della sua gestione per un futuro sostenibile. Alcuni dei più interessanti imprenditori e manager italiani di aziende manifatturiere, del Terziario Innovativo e Tecnologico e dell'Editoria specializzata in Innovazione ed Internazionalizzazione, ci condurranno lungo i percorsi del marketing strategico e operativo: la ricerca, le analisi, le strategie, le best practice e la comunicazione mediatica e pubblicitaria. Il tutto con la consapevolezza che usciranno da qualsiasi tipo di crisi, pensando a Darwin, non i più forti né i più preparati, ma chi si saprà adattare meglio ai cambiamenti: i più responsabili".

P.S. Con la presente si invita la Vostra Spettabile Testata Giornalistica a voler intervenire con un proprio redattore alla quinta edizione di Marketing.Innova (venerdì 25 giugno, ore 15.30, palazzo Torriani)

Cordiali saluti

AISM
Associazione Italiana Marketing

 

 

 

AISM - Associazione Italiana Marketing - è l'Associazione senza fini di lucro che per prima in Italia è impegnata, da oltre 50 anni, a sviluppare e promuovere la cultura e la professionalità del Marketing.

Read more ....


Milano 8 Luglio 2010 ore 9

CONVEGNO AISM

Fare Business nel breve. Multicanalità, CRM
e Web Marketing

Loghi_AISM_Knowit

Hotel Michelangelo
Via Scarlatti, 33

In un contesto dinamico e turbolento come l'attuale, obiettivo prioritario per le aziende è quello di rivedere le proprie strategie di marketing in quanto il miglioramento delle prestazioni aziendali, l'innalzamento del livello qualitativo, l'innovazione di prodotti e servizi non sono più sufficienti a soddisfare in maniera adeguata gli acquirenti e a raggiungere un reale vantaggio competitivo sul mercato.

 

Cambia la tua sottoscrizione
Cancellati


Powered by Joobi
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl