Azione simbolica di mobilitazione a L'Aquila - "Uniti nella solidarietà per L'Aquila e per il mondo "

Azione simbolica di mobilitazione a L'Aquila - "Uniti nella solidarietà per L'Aquila e per il mondo " COMUNICATO STAMPA "Uniti nella solidarietà per L'Aquila e per il mondo " Un anno dopo il G8: azione simbolica di mobilitazione per riflettere sulle promesse non mantenute dagli otto "grandi della Terra" GIOVEDÌ 8 LUGLIO ALLE ORE 18.30 PRESSO LA SALA CONFERENZE DELLA PARROCCHIA DI SAN PIO X LOCALITÀ TORRIONE - L'AQUILA Roma, 6 luglio 2010.

07/giu/2010 10.46.28 Volontari nel mondo - Focsiv Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
COMUNICATO STAMPA

 

“Uniti nella solidarietà per L’Aquila e per il mondo ”

 

Un anno dopo il G8: azione simbolica di mobilitazione per riflettere

sulle promesse non mantenute dagli otto “grandi della Terra”

 

GIOVEDÌ 8 LUGLIO ALLE ORE 18.30

PRESSO LA SALA CONFERENZE DELLA PARROCCHIA DI SAN PIO X

LOCALITÀ TORRIONE - L'AQUILA

 

Roma, 6 luglio 2010. Ad un anno dal vertice del G8 che si è tenuto a L’Aquila la FOCSIV insieme all’Organismo socio AIFO - e in collaborazione con CSV Abruzzo, Cooperativa XXIV Luglio, Istituto suore zelatrici, Caritas diocesana de L'Aquila e Coro Celestino V - organizzano in località Torrione a L’Aquila un’azione simbolica di mobilitazione per ricordare gli impegni presi dai “grandi della Terra” e fare un bilancio di quello che è stato raggiunto.

Rinascita della città e della regione Abruzzo, impegno economico e politico a livello locale e nazionale a restituire ai cittadini un ritorno alla normalità, raggiungimento di un accordo globale sul clima, pianificazione di misure per attenuare l'impatto della crisi economica sui Paesi in via di sviluppo, aumento degli aiuti internazionali. Quali di queste promesse sono state mantenute?

A questa e ad altre domande risponderanno alcuni esperti sulle tematiche dei G8 che interverranno nell’ambito dell’iniziativa che si concluderà con la ricostruzione di una casa in miniatura fatta di pietra, simbolo delle strutture antiche della città. Ogni pietra sarà accompagnata da un impegno verbale espresso dalle organizzazioni e dai partecipanti, quale monito a ripartire sempre dai legami di solidarietà. E’ urgente, infatti, rilanciare lo sviluppo e ridare vita alla società nella consapevolezza che è necessario attivarsi come cittadini nella ricerca di soluzioni alle sfide locali, ma anche globali, che oggi più che mai minacciano miliardi di poveri nel mondo.  

Infine, in tale occasione sarà consegnato da parte dell’AIFO un contributo in denaro frutto di una raccolta solidale dei gruppi AIFO italiani alla Comunità XXIV Luglio e all'Istituto delle suore zelatrici per la Casa Famiglia di San Gregorio per sostenere le loro attività in campo sociale.

 

In allegato il programma dell’iniziativa

 

Ufficio Stampa FOCSIV

Tel. 066877796, 066877867- Fax 06 6872373;

Cell. 338.3032216

E-mail: ufficiostampa@focsiv.it

 

Ufficio Stampa AIFO

Organizzazione per la Cooperazione sanitaria internazionale

Tel. 051 4393214 - www.aifo.it - redazione@aifo.it


 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl