ai poliziotti il diritto di sciopero

08/lug/2010 17.55.03 Polizia Nuova Forza Democratica Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
POLIZIA NUOVA
Segreteria Nazionale

Referendum per il diritto allo sciopero non riconosciuto alle Forze di
Polizia!!! Polizia Nuova contro la Finanziaria del Governo indice una raccolta
di firme per ottenere dal referendum il diritto allo sciopero, ATTUALMENTE non
riconosciuto alle Forze di Polizia! Le Forze di Polizia, pur identificate dalla
Costituziuone organo dipendente dalla Funzione Pubblica, ad ordinamento civile,
non possono scioperare; una questione che cade in contraddizione con la legge
300/70 - Statuto dei lavoratori ! Una vera e propria beffa ai danni di coloro
che tutelano i diritti democratici previsti dall’art.40 della Costituzione !!!
Ma, questa anomala e strana forma antidemocratica imposta dalle Istituzioni per
la legge 121/81, non impedirà il Sindacato di Polizia di coinvolgere Politici,
Sindacati, Associazioni e categorie appartenenti tutte al mondo del lavoro per
raccogliere nelle case, nelle piazze e tra la gente le firme necessarie e utili
a rivendicare i diritti per motivi salariali, per protesta e per solidarietà
attraverso il proclamo popolare denominato- referendum e conseguente diritto
allo sciopero anche per le Forze di Polizia ! Oggi, andare a mettere le mani
nelle tasche delle famiglie appartenenti alla Polizia e all’impiego pubblico è
un fatto gravissimo che non può essere tollerato dall’opinione pubblica
bisognosa e preoccupata per la salvaguardia della sicurezza del nostro paese !
Il Governo toglie ancora altre risorse alle Forze di Polizia, conserva le
proprie individuali e consistenti risorse economiche, ignorando le reali
esigenze della sicurezza ! E’ UNA VERGOGNA CHE NON CONOSCE LIMITI ! Soprattutto
in un momento in cui gli stipendi della Polizia e del Pubblico Impiego sono,
per la prima volta nella loro storia, alla miseria perché da anni non più
contrattualizzati ! Polizia Nuova esorta gli Amministratori Politici a salvare
il paese dalla crisi economica, dando prima loro l’esempio, quindi autotassando
gli stipendi elevati che percepiscono ogni mese anziché prelevare altre somme
dai cittadini onesti che continuano a subire ingiustamente una politica
capitalista, cieca e sorda di fronte all’arricchimento personale ed
indifferente dei soggetti che accrescono l’evasione fiscale nel nostro
paese!!!!! Alle Forze di Polizia, non vengono più pagati i Ticket �“buoni pasto,
le caserme cadono a pezzi, i mezzi sono inadeguati, manca il rinnovo dei
contratti e del riordino delle carriere da circa tre anni, le indenità
economiche ed accessorie sono state cancellate ! l’ allarme per l’innalzamento
dell’età pensionistica �“ Forze di Polizia- ci preoccupa seriamente soprattutto
se si considera che i concorsi non sono più banditi e contestualmente avanza l’
invecchiamento del personale! A questo GOVERNO chiediamo di cambiare rotta ! Le
Forze di Polizia sono stanche di essere UMILIATE ! LE NOSTRE PROTESTE SARANNO
SEMPRE PIU’ VIVE, NEL RISPETTO ASSOLUTO DELLA DEMOCRAZIA, PIU’ ECLATANTI !!!!
Napoli li 07 Luglio 2010 Il rappresentante legale Segretario G.Nazionale Rep.
3337147555 Franco PICARDI Segreteria Nazionale Piazza S.Eligio nr.03 Napoli
80133 �“ Telefax 08119567192 Patronato sede P.N.F.I. Piazza Principe Umberto nr.
04


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl