MUSSOLINI E IL CINEMA- GRANDE RASSEGNA ITINERANTE MICS

MUSSOLINI E IL CINEMA- GRANDE RASSEGNA ITINERANTE MICS

23/apr/2005 16.06.22 ITALCULTURA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


-----Messaggio Originale-----
Da: fiais1@supereva.it
A: portaaporta@rai.it,a.angelastro@rai.it,primopiano@rai.it,portaporta@rai.it
Data invio: 23 Apr 2005 13:13:08
Oggetto: Fw: MUSSOLINI E IL CINEMA- GRANDE RASSEGNA ITINERANTE MICS




RASSEGNA ITINERANTE:





BENITO MUSSOLINI E IL CINEMA

GRANDI FILM E REALIZZAZIONI DEL PERIODO FASCISTA – PROMOSSA DAL M.I.C.S. MUSEO DEL CINEMA DI ROMA

GENINA-ALESSANDRINI-GALLONE- BLASETTI- RIGHELLI-DE SICA-MATTOLI-FORZANO-BRAGAGLIA-GUAZZONI-PALERMI-SOLDATI-DE ROBERTIS-MARCELLINI- CAMPOGALLIANI-FALCONI-ECC.





^Ci sono ,tra mille altre, tre scoperte che segnano un’epoca nella storia della civiltà umana:la scoperta dei caratteri mobili della stampa, la scoperta della camera oscura e finalmente la scoperta del cinematografo :

tre tappe fondamentali nel progresso dello spirito umano , tre formidabili strumenti per la conquista e la diffusione della cultura ^

MUSSOLINI






Una revisione storica , rigorosa e seria, del rapporto di Benito Mussolini con il cinema deve essere fatta, con onestà e con approfondimento perché non si deve dimenticare quanto da lui promosso e concretizzato in questo settore:

· Cinecittà

· Istituto Luce

· Centro Sperimentale

· Mostra del cinema di Venezia

· Centri e cineteche scolastiche

· Centri e diffusione del cinema ecc. .

Troppi hanno frettolosamente e superficialmente ^liquidato^ l’enorme lavoro di Mussolini per il cinema . denigrando, odiosamente, tutto e tutti, spesso con superficialità, falsità e spiriti vendicativo , accecati dai rancori e dagli schieramenti di parte.

Non a caso Louis Lumiére, uno degli inventori del ^cinematografo^ in una foto con dedica autografa a Mussolini datata 22 marzo 1935 scrisse : ^CON L’ESPRESSIONE DELLA MIA PROFONDA AMMIRAZIONE^.

Dalla caduta del fascismo ,l’Italia ha continuato a dare artisti e film importanti , ma come sono state gestite le opere realizzate , nel campo cinematografico da Mussolini ?

Nessuna indagine seria e documentata è stata fatta e adesso è arrivato il momento di farla ….

Il M.I.C.S. MUSEO DEL CINEMA E DELLO SPETTACOLO vi offre materiali rari e inediti in Via Portuense 101 a ROMA tel 063700266

la rassegna itinerante è disponibile su richiesta scritta
^museocine@supereva.it^
-Per le televisioni e i giornali sono disponibili brani e documenti, anche inediti, sempre su richiesta ufficiale urgente-











---------------------------------------------------------------
Scegli il tuo dominio preferito e attiva la tua email! Da oggi
l'eMail di superEva e' ancora piu' veloce e ricca di funzioni!
http://webmail.supereva.it/new/
---------------------------------------------------------------

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl