'La verità sulle droghe' nelle zone della Movida Milanese

05/ago/2010 01.12.06 ASSOCIAZIONE DICO NO ALLA DROGA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Milano: Qualche argine va posto ai fiumi di droga che che scorrono nelle zone della Movida Milanese, per questo motivo nella serata di Martedì 3 agosto i volontari dell'associazione Dico no alla droga hanno effettuato una distribuzione di 300 copie dell'opuscolo “La verità sulla droga” nelle vie di Corso Como, Via Brera, Corso Garibaldi, Via Dante e Piazza Cordusio. Lo scopo: informare per contrastare e sfatare il mito delle droghe quali sinonimi di divertimento, di miglioramento di prestazioni e altre bugie ben architettate da chi ha tutto l'interesse perché siano smerciate. Nella relazione annuale al Parlamento Italiano la Lombardia risulta la regione con i maggiori quantitativi di hashish, eroina e cocaina sequestrati. Il mercato della droga coinvolge nei consumi la popolazione dai 15 ai 64 anni, di cui i maggiori consumatori di cannabis e cocaina si trovano nelle fasce dai 15 ai 34 anni e tra i 15 e i 24 anni quelli di eroina.  

L'opuscolo 'La verità sulla droga', realizzato per fornire informazioni su cosa sono le maggiori droghe consumate: cocaina, hashish, eroina, alcol, e altre come i farmaci prescritti e il crack, espone i relativi effetti a breve e lungo termine fornendone una dettaglia descrizione accompagnata da testimonianze.

Tra i giovani al loro inizio nel consumo di stupefacenti e coloro che ancora non ne fanno uso, l'elemento emergente è la scarsa conoscenza delle ripercussioni fisiche, psichiche e sociali dovute alla loro assunzione.

Nasce quindi da questo un maggiore impulso ed impegno ad informare, per affrontare un problema che riguarda tutti in quanto società civile e il futuro delle nuove generazioni.
 
Dico no alla droga
www.dicononoalladroga.org

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl