NOTE DI SERENITA’: DUE GIOVANI ARTISTE DEL PROGETTO “TEMPO PRIMO” DEDICANO UN CONCERTO AI PAZIENTI DELL’OSPEDALE DI RAVENNA

NOTE DI SERENITA': DUE GIOVANI ARTISTE DEL PROGETTO "TEMPO PRIMO" DEDICANO UN CONCERTO AI PAZIENTI DELL'OSPEDALE DI RAVENNA NOTE DI SERENITA': DUE GIOVANI ARTISTE DEL PROGETTO "TEMPO PRIMO" DEDICANO UN CONCERTO AI PAZIENTI DELL'OSPEDALE DI RAVENNA La musica approda in reparto grazie ad un sodalizio tra l'Associazione Culturale Arcangelo Corelli e lo IOR.

09/ago/2010 21.05.24 Ufficio Stampa Orchestra Arcangelo Corelli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

NOTE DI SERENITA’: DUE GIOVANI ARTISTE DEL PROGETTO “TEMPO PRIMO” DEDICANO UN CONCERTO AI PAZIENTI DELL’OSPEDALE DI RAVENNA

 

 

La musica approda in reparto grazie ad un sodalizio tra l’Associazione Culturale Arcangelo Corelli e lo IOR.

 

 

Ravenna, 4 agosto 2010 – È dedicato a tutti i pazienti in degenza il concerto che verrà eseguito domani pomeriggio presso il reparto oncologico da due giovanissime artiste dell’Associazione ravennate Arcangelo Corelli.

 

Federica Zanotti al violino e Silvia Gentilini al pianoforte, entrambe provenienti dal Conservatorio cittadino, eseguiranno musiche di Lizst, Beethoven e Kabalewski.

 

L’iniziativa, voluta dai responsabili della struttura, è stata fortemente incoraggiata Direttore Artistico M° Jacopo Rivani come occasione di incontro e scambio tra i giovani artisti dell’Associazione e la realtà dell’ospedale cittadino e dei suoi pazienti: incontro che diviene ancor più significativo in un periodo come quello estivo, particolarmente critico per chi è costretto a trascorrere in degenza le lunghe giornate abitualmente dedicate alle ferie e al divertimento.

 

Questo concerto rappresenta il primo di una serie di incontri volti a legare sempre più il nome della Corelli ad iniziative di carattere sociale: è questo infatti uno dei principali motivi ispiratori alla base dell’Associazione e del Progetto musicale Tempo Primo.

 

Sempre più questa realtà vuole diventare un punto di riferimento per il territorio, attraverso una serie di interventi che vanno dalla divulgazione della cultura musicale presso il pubblico dei giovanissimi fino al sostegno a progetti di carattere etico e sociale dedicati all’intera cittadinanza, con un’attenzione speciale per quei contesti che possono trarre particolare beneficio dalla presenza del mezzo musicale.

 

Il valore terapeutico della musica, infatti, è riconosciuto da tempo, e da tempo essa viene impiegata con successo in contesti critici, con notevoli benefici per chi ne fruisce.

 

“Ci auguriamo”, spiega il M° Rivani, “che questo concerto possa rappresentare l’avvio di una più ampia rassegna di incontri, perché crediamo fermamente nel valore sociale dell’iniziativa”.

 

 

 

 

Orchestra Ass.ne “Arcangelo Corelli” - Ravenna

Ufficio Stampa: Dott.sa Gemma Galfano

e-mail: gemma.galfano@gmail.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl