La via della felicità nelle mani dei Fanesi

La via della felicità nelle mani dei Fanesi Viviamo in un mondo di immoralità e crescente criminalità, alla base di tutto questo è la mancanza di una bussola morale per aiutare i giovani a rimanere sulla strada verso la sopravvivenza ed il successo.

01/set/2010 17.03.08 "Amici di L. Ron Hubbard" Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Viviamo in un mondo di immoralità e crescente criminalità, alla base di tutto questo è la mancanza di una bussola morale per aiutare i giovani a rimanere sulla strada verso la sopravvivenza ed il successo. Ad invertire il declino morale, dando vita alla fiducia e al rispetto, c’è La via della felicità, un codice morale non religioso basato solamente sul buon senso. Questo libro fornisce una mappa verso scelte positive facendo appello, senza critiche, alla ragione del giovane.

Usata da educatori per più di 25 anni, La via della felicità si è dimostrato di assoluto successo nell’instillare valori morali nei nostri giovani. Ecco una guida basata sul buon senso che aiuta a creare rispetto, responsabilità personale e competenza.

Per questo, sabato 28 agosto 2010, i volontari “Amici di L. Ron Hubbard” saranno presenti per le vie del centro a Fano  per  distribuire la copia gratuita de “La via della felicità”.

Questa guida scritta dal filosofo umanista L. Ron Hubbard contiene 21 punti per avere una vita felice, è un codice di valori basati sul buon senso, offre un mezzo per comprendere  se stessi e per capire ciò che è giusto e sbagliato e che, in quanto tale, fornisce una vera possibilità  di diffondere pace e tolleranza.

Tutte le culture passate hanno fatto affidamento su una salda base morale per assicurare la sopravvivenza e la felicità  dei propri membri e lo stesso vale per la nostra cultura, che oggi chiede a gran voce e disperatamente un codice fondamentale che ci permette di vivere con decenza e onore.

La via della felicità colma il vuoto morale di una società sempre più materialista.

Si può influenzare la condotta di chi ci circonda. Un ciottolo, gettato in acqua, può provocare onde fino alla spiaggia più lontana.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl