Segnalazione siringhe lungo il fiume Cesano a Senigallia

06/ott/2010 18.20.03 "Amici di L. Ron Hubbard" Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Dopo una segnalazione, di siringhe abbandonate, pervenuta dagli abitanti della località Cesano

 

di Senigallia, più precisamente all’altezza del Ristorante “Osteria sul Lago” i volontari “Amici

di L.Ron Hubbard” del Dipartimento della Chiesa di Scientology delle Marche prontamente

intervenuti con la dovuta attrezzatura, proprio questa mattina hanno rimosso ben undici siringhe ed

un laccio emostatico.

 

Questa zona non era mai stata ispezionata, ma prossimamente verranno effettuati controlli periodici

dai volontari per evitare qualsiasi incidente da parte di coloro che usufruiscono di queste aree da

passeggio in mezzo al verde.

 

Il filosofo L. Ron Hubbard nelle sue opere, fa spesso appello al buon senso delle persone,

invitandole a rispettarsi a vicenda e a collaborare anche nel rispetto dell’ambiente.

Dato che il nostro benessere è legato alle azioni degli altri, diventa vitale promuovere i benefici di

una buona condotta. “Rispettare e proteggere il proprio ambiente” questo è uno dei messaggi che i

volontari vogliono diffondere nella società.

 

L’iniziativa proposta vuole sensibilizzare le persone ad essere più partecipi nel mantenere la città

pulita e ad avere più educazione nel vivere in società. “La pulizia e l’igiene nelle nostre città, sono

ingredienti indispensabili ad elevare lo standard di vita. Ed i volontari si impegnano ormai da oltre

10 anni in interventi che mirano al risanamento delle aree più a rischio della città.” Dice Renata

Aiudi coordinatrice dell’iniziativa, “ma purtroppo il degrado in alcune zone è dilagante. Ed è per

questo che i volontari, si impegnano in questo tipo di attività, che hanno lo scopo di ridurre i danni e

di creare maggiore vivibilità nelle zone più esposte a tale degrado nella comunità.

 

L’iniziativa è un invito agli abitanti per la segnalazione di eventuali zone da ripulire. Inoltre l’invito

è esteso a chiunque voglia partecipare agli interventi di pulizia, dando così il buon esempio, come

dice anche il filosofo L. Ron Hubbard, a cui i volontari si ispirano, che sostiene: “Ci sono molte

cose che le persone possono fare per aiutare ad avere cura del pianeta. Si inizia con l’impegno

personale, si prosegue suggerendo agl’altri di fare altrettanto”.

 

Per informazioni o segnalazioni 071 668424 Renata Aiudi.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl