Risarcimento Danni Malasanità

Diversamente da quanto si può credere gli errori di una sbagliata prestazione medica non sono i più frequenti, mentre lo sono quelli dati da una diagnosi tardiva (molte volte causata dalle lunghe liste di attesa) o la confusione di farmaci che hanno dei nomi simili, lo scambio del paziente da operare o la scarsa attenzione al consenso informato.

08/ott/2010 16.47.09 btstudio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Risarcimento Danni Malasanità

Sei stato vittima di Malasanità?

La malasanità può essere la semplice carenza delle prestazioni, imperizia o negligenza medica, alloggio non conforme, condizioni igieniche o strutturali precarie, mancanza di attrezzature, ecc., in palese contrasto con le norme. Non pensare che la malasanità riguardi solo i casi estremi di morte, quelli sono solo i più eclatanti.

Chiarito ciò, sei stato anche tu vittima di malasanità? Vittima di uno di questi punti sopraelencati? In ogni caso puoi fare qualcosa. In ogni caso puoi pretendere il meglio per te e non restare impassibile.

Gli errori più frequenti sono fatti in sala operatoria (32%), poi nei reparti di degenza (28%), nei dipartimenti di urgenza (22%) e negli ambulatori (18%). Diversamente da quanto si può credere gli errori di una sbagliata prestazione medica non sono i più frequenti, mentre lo sono quelli dati da una diagnosi tardiva (molte volte causata dalle lunghe liste di attesa) o la confusione di farmaci che hanno dei nomi simili, lo scambio del paziente da operare o la scarsa attenzione al consenso informato. La Costituzione Italiana tutela la nostra salute all’articolo 32 (“La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti. Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge.

La legge non può in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana”) come diritto irrinunciabile ed inalienabile. Questo significa che nel momento in cui la nostra salute sia lesa dal comportamento sbagliato di un’altra persona la legge è dalla nostra parte e possiamo pretende il risarcimento del danno che abbiano subito.

Risarcimento Danni Italia: il giusto risarcimento danni senza spese anticipate
Vittima di Incidente Stradale, Malasanità, Infortunio sul Lavoro
www.risarcimentodannitalia.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl