cs - Premio del Volontariato Internazionale 2010, HATI TRA EMERGENZA E SVILUPPO

Allegati

12/feb/2010 14.49.21 Volontari nel mondo - Focsiv Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

Premio del Volontariato Internazionale 2010 ad Alberto Acquistapace, volontario MLFM ad Haiti

 

HATI TRA EMERGENZA E SVILUPPO

 

Domani 3 dicembre dalle ore 10 alle 13

viale Mazzini 14 - Sala degli Arazzi, Sede RAI

 

Roma, 2 dicembre 2010. “Haiti tra emergenza e sviluppo” è il tema del Premio del volontariato internazionale 2010, l’evento giunto alla sua XVII edizione e organizzato dalla FOCSIV in collaborazione con il Segretariato Sociale RAI in occasione della Giornata mondiale del volontariato indetta dalle Nazioni Unite (5 dicembre).

Consegnato ad Alberto Acquistapace - volontario ad Haiti dell’organismo MLFM federato alla FOCSIV - domani mattina nel corso della manifestazione che si terrà dalle ore 10 alle 13 presso la Sala degli Arazzi nella sede RAI di Viale Mazzini 14, il premio “rappresenta un’occasione per riflettere sul volontariato internazionale in un momento in cui il settore della cooperazione internazionale appare sempre più complesso e articolato” dichiara Gianfranco Cattai, Presidente della FOCSIV.

“Come emerge dalle cronache e come suggerisce il tema della giornata e della tavola rotonda a cui siederanno giornalisti e rappresentanti delle istituzioni non si può più rimandare il dialogo tra i due approcci emergenziale e sviluppista della cooperazione internazionale �“ spiega Sergio Marelli, Segretario Generale della FOCSIV. - Quando l’emergenza è ben veicolata dai media la società si riscopre e si rivela generosa, pronta a sostenere, soprattutto economicamente, i programmi di aiuto umanitario portati avanti dalle varie organizzazioni. Un fatto meritorio e lodevole ma che nasconde il rischio che anche la cooperazione allo sviluppo possa essere delegata, almeno in parte, all’emozionalità di un pubblico annoiato e distratto, figlio di tempi fluidi che rendono tutto flessibile, precario, anche l’impegno civile”.  

Spenti i riflettori sulla catastrofe, infatti, l’attenzione scema e con essa la capacità finanziaria per molti organismi di continuare ad aiutare chi ne ha bisogno. “Per strutturare gli aiuti in modo efficace e coerente con le vere esigenze del territorio, invece, ci vuole tempo: un tempo che non è quello dei progetti di emergenza, per loro natura immediati e fulminei, ma il tempo lungo e perseverante dello sviluppo”, aggiunge Cattai.

Di questo e tanto altro si dibatterà domani mattina prima della cerimonia di premiazione con la consegna ad Alberto Acquistapace del Premio del volontariato internazionale 2010.

 

 

Ufficio Stampa FOCSIV

Tel. 066877796, 066877867- Fax 06 6872373;

Cell. 338.3032216

E-mail: ufficiostampa@focsiv.it

Di seguito il programma della manifestazione

 

 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl