194, il TAR lombardo boccia le LINEE GUIDA

194, il TAR lombardo boccia le LINEE GUIDA Due giorni fa il Tar della Lombardia ha bocciato la delibera della giunta regionale del 2008 che conteneva le linee guida sull'interruzione volontaria di gravidanza (Ivg) per gli ospedali del territorio.

06/gen/2011 13.01.57 IP Report Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Due giorni fa il Tar della Lombardia ha bocciato la delibera della giunta regionale del 2008 che conteneva le linee guida sull'interruzione volontaria di gravidanza (Ivg) per gli ospedali del territorio. In particolare, la delibera riduceva da 24 settimane a 22 settimane e 3 giorni il limite massimo per l'aborto terapeutico oltre il 90esimo giorno (cui si può ricorrere in caso di pericolo per la salute mentale e fisica della donna, o di impossibilità di vita autonoma per il feto. Continua.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl