Aceste texte sunt reproduse aici, cu note si completari care va permit sa apreciati mai mult interesele pe care protagonistii de la Risorgiment, inteles ca o perioada, inteleasa ca un termen folosit aici, pana la primul razboi mondial, hranite impotriva cauzei nationale romanesti si Romania in general.

11/gen/2011 12.30.02 associazione euromediterranea Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
MARCO BARATTO “Calea spre libertate �“ Risorgimentul Italiei si Indipendenta
Romaniei”

Aceasta publicatie este regrupata intr-un practic volum, patru eseuri deja
aparute pe cateva reviste specializate. Aceste texte sunt reproduse aici, cu
note si completari care va permit sa apreciati mai
mult interesele pe care protagonistii de la Risorgiment, inteles ca o
perioada, inteleasa ca un termen folosit aici, pana la primul razboi mondial,
hranite impotriva cauzei nationale romanesti si
Romania in general. Prea des Risorgimentul nostru, vine trait ca un fenomen
exclusiv national si nu se apreciaza valoarea europeana, mai ales nu se
apreciaza faptul ca Italia, si procesul unitar, a fost un model care a privit
cu admiratie diferite nationalitati asuprite.Prin analiza cu privire la
motivele care i-au condus pe Cavour, Mazzini si Garibaldi la evenimentele de
interes a poporului roman, vrea sa-si onoreze ocazia a 150 de ani de la
Unirea Italiei, planificat pentru 2011,precum si cati in cursul acestui
timp, au facut posibila dezvoltarea unor relatii solide intre italieni si
romani.


MARCO BARATTO “Calea spre libertate �“ Risorgimentul Italiei si Indipendenta
Romaniei” pag 68 €.8 - . Cartea poate sa fie cumparata prin intermediul adresei
de internet www.lulu.com sau http://www.lulu.com/spotlight/mbaratto sau www.
amazon.com


“Il Cammino della Libertà �“ Il risorgimento italiano e l’indipendenza della
Romania”

Questa pubblicazione raggruppa in un solo e agile volume , quattro saggi già
apparsi su alcune riviste specializzate. I testi sono qui ripresi con note e
aggiunte che permettono di meglio apprezzare l’interesse che i protagonisti del
nostro Risorgimento, inteso come periodo fino alla prima guerra mondiale,
nutrirono nei confronti della causa nazionale Rumena e della Romania in
generale.

Troppo spesso il nostro Risorgimento, viene vissuto come un fenomeno puramente
nazionale e non se ne apprezza la sua portata europea, soprattutto non si
apprezza il fatto che l’Italia , e il suo processo unitario, fu un modello a
cui guardavano con ammirazione le varie nazionalità oppresse. Attraverso l’
analisi delle motivazioni che spinsero Cavour, Mazzini e Garibaldi ad
interessarsi delle vicende delle popolazioni dell’attuale Romania si vuole
rendere onore, in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia ,
previsto per il 2011 ed a quanti nel corso di tutto questo tempo hanno reso
possibile la costruzioni di solide relazioni tra gli italiani e rumeni.




MARCO BARATTO: “Il Cammino della Libertà �“ Il risorgimento italiano e l’
indipendenza della Romania” pag 68 E. 8 . Il libro può acquistato tramite
internet all’indirizzo www.lulu.com oppure http://www.lulu.
com/spotlight/mbaratto oppure www.amazon.com


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl