DA BARRIERA AL CENTRO ALTRI COMMERCIANTI CONTRO LA DROGA

DA BARRIERA AL CENTRO ALTRI COMMERCIANTI CONTROLA DROGA Torino: La droga non fa bene a nessuno, né a chi ne fa uso, né a chi ne trae un artificiale potere e vantaggio economico.

01/mar/2011 16.16.19 chiesa di scientology di torino Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

DA BARRIERA AL CENTRO ALTRI COMMERCIANTI CONTROLA  DROGA

 

Torino: La droga non fa bene a nessuno, né a chi ne fa uso, né a chi ne trae un artificiale potere e vantaggio economico. Il traffico di droga alimenta ed è strettamente collegato ai giri d’affari illeciti della pedofilia, spaccio,  prostituzione, traffico d’armi e istigazione alle guerre.

 

Giovedì 3 Marzo a partire dalle 11.00 i volontari di Terra di Libertà, una associazione laica formata da membri della Chiesa di Scientology di Torino,  consegneranno la targa della campagna DICO NO ALLA DROGA, DICO SI’ ALLA VITA ai commercianti delle vie del Centro di Torino tra via Garibaldi e via Po.

 

Il quadretto riporta una citazione del filosofo ed umanitario L. Ron Hubbard le cui ricerche e scoperte, volte a contrastare la piaga della droga nella società, ispirano migliaia di iniziative di prevenzione e recupero dalla tossicodipendenza in 189 nazioni.

 

Il primo ad aderire al progetto “commercianti liberi dalla droga” è stato un bar nei pressi di Porta Palazzo al quale sono seguiti numerosi negozi di Barriera di Milano ed altri in provincia di Torino. Giovedì sarà la volta dei negozi del centro.

 

Entro il mese di Marzo verrà messo on-line un sito che pubblicherà le foto e i nominativi degli esercizi partecipanti, con lo scopo di aumentare la visibilità di chi, esponendo la targa e distribuendo gli opuscoli sulla prevenzione, ha deciso di fare qualcosa nei confronti di una delle più profonde piaghe della società.  L’adesione è gratuita.

 

Per informazioni su come partecipare  011.2458847 


TUTELA DELLA PRIVACY

Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio provengono da contatti personali o da elenchi e servizi di pubblico dominio o pubblicati. In ottemperanza dell'Art.13 del D.Lgs. n.196/2003, per la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Nel caso le nostre comunicazioni non fossero di vostro interesse, è possibile evitare qualsiasi ulteriore contatto rispondendo a questa stessa e-mail, con "Cancella" come oggetto del messaggio.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl