19 e 23 marzo: due nuovi incontri di formazione per gli odontoiatri

10/mar/2011 00.33.24 MiriamPaola Agili Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Si è reso necessario posticipare al 23 marzo per la concomitanza con la nuova festa nazionale, il terzo appuntamento del programma culturale di ANDI Pavia inizialmente previsto per il 17 marzo. Tema della serata, che inizia alle ore 20,00, sarà “L’uso corretto dei farmaci in odontoiatria”. Relatore dell’incontro culturale, la professoressa Luigia Favalli insieme con la dottoressa Adele Lucchelli, dell’Istituto di Farmacologia dell’Università di Pavia.

L’argomento è di particolare rilevanza perché vuole fare chiarezza in merito ad informazioni che spesso non sono oggetto della necessaria attenzione, spiega la dottoressa Lina Galati Segretario Culturale di ANDI Pavia che sostiene l’importanza di questi incontri di approfondimento. 

 “E’ necessario essere molto chiari in merito a questo aspetto – spiega la dottoressa Galati – ed il momento migliore è quello in cui si procede alla raccolta dei dati anamnestici. Non tutti i pazienti però ricordano di dire tutto, forse perché pensano non si tratti di informazioni rilevanti per l’odontoiatra”. 

 Eppure non è così, come spiega la Dottoressa Galati che riferisce un esempio importante: l’uso dei bifosfonati, prescritti a pazienti oncologici e dai medici di base anche per la cura dell’osteoporosi, deve essere indicato all’odontoiatra perché potrebbe essere fonte di problemi.

 Dunque la massima precisione e attenzione da parte del paziente nel fornire indicazioni dettagliate all’odontoiatra al momento della preparazione della cartella clinica, diventa indispensabile per evitare inutili complicanze.

Al corso del 23 marzo, per il quale è in atto la fase di accreditamento ECM e al quale ci si può iscrivere telefonando alla Segreteria ANDI Pavia (0382473994), sono stati previsti 70 partecipanti (costo € 50,00); prima dell’incontro ci sarà un aperitivo-buffet alle ore 19,30.

 

Resta invariata invece la data del 19 marzo per il secondo appuntamento del Progetto “Quarta Corsia 2011” di ANDI Lombardia, realizzato in videoconferenza sincrona e con crediti Ecm che per l’evento saranno 7,5; l’incontro, che si terrà dalle ore 9,00 alle ore 14,00, sarà con il Dottor Walter Pisa che tratterà della “Diagnosi differenziale nel paziente gnatologico: dal sintomo alla fisiopatologia ATM e muscolare”.

L’argomento è stato scelto per la sempre maggiore complessità, al momento della diagnosi, di “riconoscere ed interpretare i sintomi” per scegliere poi la terapia più idonea, tanto più quando è coinvolta la muscolatura facciale ed il suo delicato sistema articolare.

Per iscrizioni ed informazioni, è possibile telefonare alla Segreteria ANDI Pavia (0382473994).

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl