Si celebrerà a Clearwater, Florida, il 100° anniversario della nascita di L. Ron Hubbard, Fondatore di Scientology

Nato il 13 marzo 1911, L. Ron Hubbard ha vissuto una vita avventurosa e molto produttiva, lasciando più di 5000 pagine di scritti e 3000 conferenze solo su Dianetics e Scientology.

15/mar/2011 15.54.05 Chiesa di Scientology di Padova Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Nato il 13 marzo 1911, L. Ron Hubbard ha vissuto una vita avventurosa e molto

produttiva, lasciando più di 5000 pagine di scritti e 3000 conferenze solo su

Dianetics e Scientology.

 

A queste vanno aggiunti gli oltre 250 romanzi, racconti brevi e sceneggiature

che gli sono valsi riconoscimenti internazionali, tra i quali il premio Gutenberg, il

Cosmos 2000 e il premio Nova SF in Italia.

 

Alla celebrazione Internazionale del centenario parteciperanno migliaia di ospiti

provenienti da ogni parte del mondo, inclusa l'Italia.

 

Il fine settimana, denso di eventi, includerà una presentazione speciale della vita

di L. Ron Hubbard e l’inaugurazione dei nuovi e più ampi locali della Chiesa di

Scientology di Tampa (Florida).

 

L'evento sarà poi trasmesso in video nelle città italiane dove hanno sede le Chiese

di Scientology: Brescia, Cagliari, Catania, Firenze, Milano, Monza, Novara, Roma,

Padova, Pordenone, Torino e Verona.

 

Oltre che essere l'autore di tutte le scritture di Scientology, Hubbard è stato, all’età

di 13 anni, la più giovane guida scout, poi un pilota provetto, un comandante di

vascello, un fotografo, un prolifico scrittore di storie per riviste popolari (con cui

finanziò le sue ricerche sulla mente, lo spirito e la vita) e capitano della Marina

americana durante la II Guerra Mondiale.

 

Nato a Tilden, Nebraska, Hubbard calcolò di aver viaggiato per più di 150 mila

chilometri prima dei 21 anni.

 

I suoi viaggi attraverso l’estremo Oriente e i Caraibi lo portarono faccia a faccia con

molte razze, il che alimentò la sua spinta a capire i misteri della vita per permettere

a tutti di raggiungere la consapevolezza spirituale che ognuno cerca.

 

Il modo in cui fece tesoro di quanto imparato da queste sue avventure e come

codificò quella conoscenza contenuta nelle scritture di Dianetics e Scientology, è

disponibile nel sito www.lronhubbard.org.

 

“Stiamo celebrando un secolo di servizio all’umanità”, ha detto il portavoce della

 

Chiesa di Scientolgoy Pat Harney “L. Ron hubbard ci ha lasciato un retaggio e ora

stiamo lavorando per realizzare le mete di Scientology che sono: “Una civiltà senza

pazzia, senza criminali e senza guerra, dove le persone abili possano prosperare”.

Con la crescita sperimetata dalla Chiesa di Scienetology abbiamo un sacco di cose

da celebrare” ha concluso Harney.

 

Per maggiori informazioni su L. Ron Hubbard digitare www.lronhubbard.org, e

www.scientology.it per informazioni su Scientology.

 

(Fine)

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl