SIAE ANTITESI DELLA DEMOCRAZIA

08/ott/2005 14.16.55 comitato per la salvaguardia della cultura europea Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COME SONO COMPOSTE, CHI LE NOMINA E QUANTO PESANO LE VARIE COMPONENTI DELLA SIAE?
L'attuale Regolamento elettorale assegna la maggior parte dei seggi dell'Assemblea SIAE alle fasce reddituali molto alte, in particolare per gli editori.
Ad esempio le 50 case editrici musicali più grandi (che prevalentemente appartengono ad una decina di importanti gruppi editoriali, soprattutto multinazionali) hanno a loro riservati ben 10 seggi (su un totale di 16).
I restanti 1.700 editori musicali ne hanno soltanto 6 (su un totale di 16).
Sul versante autorale abbiamo addirittura che il 99% degli autori musicali sono stati "compressi" nella prima fascia, quella più bassa, la quale dispone di soli 5 seggi (su un totale di 16), mentre il restante 1% dispone dei restanti 11 seggi (su un totale di 16).
Se poi si considera che le altre Sezioni della SIAE (Lirica, DOR, OLAF e Cinema) incassano meno del 15% del fatturato SIAE e dispongono del 50% dei seggi nell'Assemblea, ne deriva che i "piccoli" ed i "medi" autori ed editori musicali contano molto poco, per non dire niente, cioè non hanno alcuna voce in capitolo nella SIAE.
UNA SIAE ORGANIZZATA PER DIFENDERE GLI INTERESSI DEI PIU' FORTI CONTRO QUELLI DEI PIU' DEBOLI E' DA ABOLIRE SUBITO.LA SIAE E' L'ANTITESI DELLA DEMOCRAZIA.

Comitato per la salvaguardia della Cultura Europea


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl