Vigevano - Cantieri Artedil fermi

Cantieri fermi, nasce il comitato per la casa Vigevano, i timori di chi ha comprato: «Anticipi pagati, ma i lavori non procedono» vigevano..+-di Lorella Gualco zoom.

08/mag/2011 01.15.07 CAIC Vigevano e Lomellina Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Cantieri fermi, nasce il comitato per la casa
Vigevano, i timori di chi ha comprato: «Anticipi pagati, ma i lavori non procedono»

vigevano..+-di Lorella Gualco
 zoom . VIGEVANO. Hanno acquistato gli alloggi, hanno pagato l'anticipo e sono preoccupati perchè il cantiere è fermo. La società proprietaria dell'immobile però rassicura: «I lavori riprenderanno presto».  Il problema è stato sollevato da alcuni acquirenti degli appartamenti nelle palazzine in costruzione tra piazza Volta e via Mulini. Partendo dal loro caso vogliono però dare voce a tutti coloro che si trovano nella stessa situazione e hanno costituito il Comitato acquirenti immobili in costruzione (Caic) di Vigevano e Lomellina (info: caic-vigevano@libero.it oppure 347/8229775).  Lo scopo è quello di tutelare i cittadini alle prese con problemi legati alla compravendita di immobili. Problemi come quelli che sta affrontando il vigevanese Marco Artioli. «Ho stipulato con la Immobiliare Ursus srl un contratto preliminare nel novembre 2009 e mi sono cautelato con la trascrizione dal notaio - afferma -. Ma ho pagato un anticipo di 100mila euro e mi preoccupa il fatto che da qualche tempo non vediamo progressi nei lavori». Artioli si è rivolto al tribunale per ottenere l'esecuzione in forma specifica del contratto, cioè il rispetto del 'obbligo a ultimare la costruzione, e un 'udienza è fissata il 19 luglio. Maria Rosaria Della Calce ha invece acquistato, nello stesso complesso, un appartamento pagando un anticipo di 28mila euro. «Anche mio figlio - dice - ha acquistato un appartamento e un negozio, per il quale ha fatto un leasing. Il negozio doveva essere consegnato un anno e mezzo fa e mio figlio ha anche concluso il rogito. Stiamo pagando 2mila euro per il leasing e 2.500 di affitto da 11 mesi. Complessivamente abbiamo sborsato circa 150mila euro, ma il cantiere è fermo. Il dramma è che ho venduto la casa a Milano e da un anno siamo costretti a vivere ospiti un po' da mio figlio e un po' da mia cognata».  A nome dell'Immobiliare Ursus, il geometra Domenico Ubezio vuole però tranquillizzare gli acquirenti: «Posso capire i loro timori - sostiene l'imprenditore - se i lavori sono andati un po' per le lunghe, ma ora riprenderanno a spron battuto, se non questa settimana, almeno l'altra. Attualmente nel cantiere sono impegnate ditte artigiane e ormai non c'è molto da fare, i lavori sono in dirittura d'arrivo e presto apriremo molti altri cantieri».

30 aprile 2011

 

 


Marco Artioli
CAIC Vigevano e Lomellina
Comitato Acquirenti Immobili in Costruzione - Vigevano e Lomellina
Tel. 347 8229775

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl