INTENSA ATTIVITA’ ANTI DROGA NEL MESE DELLA GIORNATA MONDIALE INDETTA DALL’ONU

In vista del 26 giugno, "Giornata Mondiale contro l'abuso di droghe" indetta dalle Nazioni Unite, si intensificano le iniziative della campagna Dico NO alla Droga, Dico SI' alla Vita, la principale attività non governativa al mondo interamente dedicata alla prevenzione dalla tossicodipendenza.

Persone Canavese, L. Ron Hubbard
Luoghi Settimo Torinese
Argomenti anatomy

31/mag/2011 16.35.04 chiesa di scientology di torino Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

            In vista del 26 giugno, “Giornata Mondiale contro l’abuso di droghe” indetta dalle Nazioni Unite, si intensificano le iniziative della campagna Dico NO alla Droga, Dico SI’ alla Vita, la principale attività non governativa al mondo interamente dedicata alla prevenzione dalla tossicodipendenza.

 

La campagna è promossa a Torino da Terra di Libertà, associazione laica formata da membri della Chiesa di Scientology, il cui impegno prende spunto dagli insegnamenti del filosofo ed umanitario L. Ron Hubbard (1911-1986) in tema di miglioramento sociale.

 

Mercoledì 1 giugno i volontari torneranno in azione rispettivamente a Porta Palazzo, dove lo spaccio di droga mette a dura prova la cittadinanza, e nelle cittadine della prima cintura e del basso Canavese come  Settimo Torinese e Volpiano.

 

L’idea è di creare una vasta rete di informazione attraverso il supporto dei commercianti, di chi gestisce ristoranti, birrerie e discoteche dove sia sempre possibile trovare gli opuscoli informativi “La Verità sulla Droga”, una verità che viene troppo spesso edulcorata da chi, dalla diffusione della droga, trae profitto danneggiando milioni di persone.




blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl