Comunicato stampa - Festival degli antichi sapori e tradizioni dell'Etruria

15/giu/2011 17.51.06 Mitinitaly Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA


FESTIVAL DEGLI ANTICHI SAPORI E TRADIZIONI DELL’ETRURIA

Parco Archeologico delle Terme Taurine, Civitavecchia 18 e 19 giugno

 

Con il Patrocinio di: Regione Lazio  Presidenza del Consiglio Regionale, Provincia di Roma, Provincia di Viterbo - assessorato al turismo. Comuni di Blera, Cellere, Cerveteri, Ciampino, Civitavecchia assessorato al Turismo,  Montalto di Castro, Monteromano, Tarquinia e Tolfa. Bic Lazio Spa e Consorzio Proloco Lazio.

 

La manifestazione, che verrà inaugurata sabato 18 giugno alle ora 10.30 dall’On. Francesco Giro, Sottosegretario ai Beni Culturali, si apre con un convegno dal titolo “Innovazione: risorsa per lo sviluppo turistico”, nel corso del quale verranno presentate importanti innovazioni tecnologiche. L’incontro tra operatori e amministratori offre l’occasione di un confronto per capire gli scenari nei quali il territorio della Tuscia si troverà ad operare nei prossimi anni. Tra i temi trattati: presentazione del Portale regionale del turismo; descrizionedi uno dei progetti relativi al sito della Necropoli della Banditaccia di Cerveteri, nell’ambito del Distretto Tecnologie della Cultura del Lazio; Q-R Code: pannelli parlanti a Tarquinia; presentazione dei servizi “Too-way”, banda larga via satellite (a cura di Eutelsat).

Particolare importanza riveste, nelle aspettative degli organizzatori, la presentazione del progetto “Civitavecchia: Gate of Italy”, previsto per il prossimo anno, all’interno del porto di Civitavecchia, per intercettare e interagire con l’imponente traffico crocieristico (e non solo) che nel 2012 potrebbe raggiungere i 2 milioni e mezzo di passeggeri.

Il convegno verrà chiuso dall’intervento di Pierrecci Codess sugli innovativi sistemi di valorizzazione del Patrimonio Archeologico e territoriale del Lazio.

Nell’area stand, alcuni espositori presenteranno tecnologie innovative per il turismo, verranno offertedegustazioni “a km 0” La parte più spettacolare, perfettamente ambientata nella cornice del parco archeologico che circonda, con il roseto e l’orto botanico, le terme imperiali di Traiano, è quella relativa alla rappresentazione in costume di un drappello di legionari romani che pattuglieranno l’area allestita con la ricostruzione di un accampamento, nel quale rivivranno antiche preparazioni alimentari e antichi mestieri.

Sabato 18 giugno, la manifestazione si chiuderà con il recital del pianista Paolo André Gualdi e i giochi di fuoco. Domenica 20 verrà effettuata una caccia al tesoro, con la partecipazione di 1.500 studenti, oltre ai tanti che vorranno intervenire.

Le due giornate del Festival offrono anche l’occasione per visitare la magnifica area archeologica, approfittando dei percorsi guidati e dei servizi di animazione per le famiglie e, per i più piccoli, del Baby Parking.

 

Mitinitaly sarà presente alla manifestazione con uno stand di promozione del progetto Folk Nostrum, crociera studio sulle culture del Mediterraneo.

  

  

info: Laura Giampiccolo 338 3769205 - laura.giampiccolo@alice.it

 
 
ASSOCIAZIONE MITINITALY
Ufficio Stampa
Tel.0651602082 - Fax.0651435467
Via Albalonga 13 - 00183 Roma
www.mitinitaly.org
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl