Un test online per scoprire se si è (ancora) cattolici

Comunicato stampa del 21 aprile 2011 La pubblicazione di YouCat e le risposte tv del papa il Venerdì Santo mostrano con chiarezza che la Chiesa cattolica ha il forte sospetto che i suoi fedeli, in particolare quelli più giovani, non siano più molto a conoscenza dei contenuti della dottrina.

23/giu/2011 10.58.13 UAAR - Unione Atei e Agnostici Razionalisti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicato stampa del 21 aprile 2011

La pubblicazione di YouCat e le risposte tv del papa il Venerdì Santo mostrano con chiarezza che la Chiesa cattolica ha il forte sospetto che i suoi fedeli, in particolare quelli più giovani, non siano più molto a conoscenza dei contenuti della dottrina. Una sensazione confermata dalla frequenza di risposte sbagliate alle domande sulla religione che si sentono nei quiz televisivi. Esistono però anche molti credenti che si proclamano cattolici, ma le cui convinzioni e i cui comportamenti non sono forse più in linea con quanto sostenuto dal magistero. L’incertezza, insomma, è assai diffusa.

Un nuovo sito permette ora a tutti di sapere qual è il proprio profilo religioso. Basta infatti accedere a quantosei.cattolico.info e rispondere alle ventinove domande proposte dal test. Al termine del test, a ogni navigatore verrà presentato un profilo coerente con le risposte fornite: sarà anche possibile confrontare le proprie opinioni con quanto afferma il Catechismo.
L’iniziativa costituisce uno sforzo per informare i cittadini e aiutarli a riflettere sulle proprie convinzioni, assumendo posizioni coerenti. E di cui sarà interessante, in futuro, analizzare i risultati.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl