Agnese Ginocchio circa la tragedia dell'extracomunitario di S.Nicola La Strada(Caserta) morto per freddo

Quì non si tratta di assistere ad un reality show, bensì si è di fronte a una terribile realtà che si sta trasformando in una fatale trappola mortale,a danno della generazione futura,ovvero i nostri figli .

21/nov/2005 10.21.01 giovanni Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Agnese Ginocchio-cantautrice per la Pace  di Pax Christi Caserta e prov.(Movimento internazionale per la Pace) circa la tragedia dell'extracomunitario di S.Nicola La Strada(Caserta) morto per freddo :
 
Desidero esprimere un pensiero di solidarietà e di condanna per la tragedia accaduta al povero extracomunitario Andrea,morto per  freddo e per abbandono nella scorsa notte per strada a S.Nicola La Strada (Caserta)
"Un assurda morte che ci richiama al senso della responsabilità 
.Una società che pensa solamente per i propri fini egoistici , che vive nella solita routine ,
è una società in degrado già morta ! Di fronte a questi episodi  in crescente aumento,come la povertà,la precarietà,la sfiducia ,la rassegnazione,l'abbandono...
non basta solo impietosirsi ,ma agire di conseguenza.Chi sono i responsabili se non la società tutta ,che pur di soddisfare il proprio egoismo non smette di correre freneticamente per accaparrarsi il primo posto nella platea dell'immane spettacolo della vita?Quì non si tratta di assistere ad un reality show, bensì si è di fronte a una terribile realtà che si sta trasformando in una fatale trappola mortale,a danno della generazione futura,ovvero i nostri figli .Quale Speranza e quale futuro dunque? 
Fin quanto non apriremo gli occhi e non ci renderemo davvero conto che quanto accade intorno a noi non è solo competenza o preoccupazione di chicchessia ma di noi tutti indistintamente società civile,non cambierà mai nulla.E' necessario,ripeto ,il rimboccarsi le maniche ,uscire dalle proprie case e cominciare a guardare il mondo in maniera globale ,perchè le vicende che si susseguono sono parte della nostra stessa vita.E' necessario per
il cambiamento assumerci le responsabilità delle nostre azioni ,portare l'uno il peso degli altri, GLOBALIZZARE la SOLIDARIETA' ! Ogni minuto una persona
muore per fame,malattie,miseria e povertà nel mondo e noi cosa facciamo? Continueremo ancora a vivere nella più totale indifferenza ?Comportamento da sciocchi e non da Uomini e Donne responsabili e civili. Di fronte all'imperiante stato di forte necessità in cui il mondo si ritrova :"I POVERI non POSSONO
più aspettare...!Stop alla POVERTA'  ! " Si avvicina il Natale Festa per eccellenza della Solidarietà.
Perchè sia vera Pace e Giustizia sociale ,facciamo sì che questa festa non sia una festa di un solo giorno ma di tutto l'anno, non sia soprattutto una festa di sprechi , di regali ,di cenoni esagerati e di botti .Smettiamola con i soliti comportamenti egoistici .Non c'è più tempo per aspettare,
il mondo lancia i segnali :il mondo reclama il DIRITTO alla DIGNITA' e il RISPETTO della VITA a cominciare dai più poveri !
Si desidera la Pace,la Giustizia sociale,la Democrazia?Ebbene Pace è CONDIVISIONE ,rilanciare uno stile di vita sobrio,
Pace è sradicare il male della povertà,fame e sete che sono le prime guerre ,veri crimini di civiltà.
Tutti gli uomini sono uguali ! " Avevo fame e non mi avete dato da mangiare..Sete e non mi avete dato da bere..Ero forestiero e non mi avere ospitato,Nudo e non mi avete vestito..Carcerato e non mi avete visitato..In realtà ogni volta che avrete fatto una di queste cose a uno dei miei fratelli più piccoli l'avrete fatta  a Me...! " Ognuno esamini la propria coscienza .Perchè sia vera Pace e rinascita: Pace è dunque GLOBALIZZARE la solidarietà! "
 
Fonte: www.agneseginocchio.it
 

Yahoo! Mail: gratis 1GB per i messaggi, antispam, antivirus, POP3
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl