VOGLIAM ESSERE SCONFITTI

Ci giunge da fonte confidenziale notizia che un autorevole uomo politico di governo ha rassicurato un altissimo dirigente dell'Inaf sul trasferimento del Museo Astronomico e Copernicano, ribadendogli di non preoccuparsi di noi che siamo solo quattro gatti che perdono tempo.

30/nov/2005 06.21.49 comitato per la salvaguardia della cultura europea Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
VOGLIAMO ESSERE SCONFITTI

Ci giunge da fonte confidenziale notizia che un autorevole uomo politico di governo ha rassicurato un altissimo dirigente dell'Inaf sul trasferimento del Museo Astronomico e Copernicano, ribadendogli di non preoccuparsi di noi che siamo solo quattro gatti che perdono tempo.Ciò malgrado in questo momento rappresentiamo grande parte del mondo accademico ed universitario,
diverse scuole insegnanti compresi, l'intera comunità polacca in Italia. Quest'uomo politico ha perfettamente ragione. Col sistema di collusioni che parte da alcuni ministeri, per arrivare al Cnr e all'Inaf dove con sistemi clientelari sono stati posizionati parenti ed amici, a scapito dei normali cittadini, quest'uomo politico si sente in una botte di ferro: ha organizzato, ci dicono, addirittura un'interrogazione parlamentare a favore dell'Inaf.

NON CI SIAMO MAI FATTI ILLUSIONI
Sappiamo bene che la situazione di collusione coinvolge tutti i partiti e trova " dormiente " gran parte della stampa per il serbatoio di favori che alcuni nostri enti di ricerca rappresentano. Come bene sappiamo che il " sistema " in atto è uscito indenne da interventi della magistratura che hanno cozzato contro un muro di omertà impenetrabile. La mafia, di fronte a sistemi come questo, è un gioco da ragazzini.

CI BATTEREMO FINO ALL'ULTIMO

perchè riteniamo di essere uomini liberi, artisti di quella meravigliosa terra che è l'Italia, umiliata e calpestata, figli di un popolo di cui sempre siamo andati fieri. E' la nostra cultura che ci incita a continuare, la nostra speranza di contribuire a far crescere un Paese migliore. Per questo ci batteremo fino all'ultimo ben sapendo che il risultato sarà probabilmente la nostra sconfitta.
VOGLIAMO ESSERE SCONFITTI. RIPETIAMO, SCONFITTI,MA PIEGATI MAI!!!

Comitato per la salvaguardia della Cultura Europea



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl