8.000 associati del museo del cinema di roma reclamano giustizia immediata -non tacere - passaparola

MENTRE 8.OOO VISITATORI NE HANNO ELOGIATO IL PATRIMONIO SI SONO INTENSIFICATE LE

04/dic/2005 06.15.15 ITALCULTURA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

LEGGI E DIFFONDI - GRAZIE




°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
S.O.S. - VOGLIONO "SOFFOCARE" IL M.I.C.S.

MUSEO DEL CINEMA
E DELLO SPETTACOLO DI ROMA PERCHE’ AUTONOMO .

TEL 063700266 E.MAIL: museocine@virgilio.it

Casella Postale 6104 - 00195 ROMA

****************************

MENTRE 8.OOO VISITATORI NE HANNO ELOGIATO IL PATRIMONIO SI SONO INTENSIFICATE LE

^MANOVRE^ PER SOFFOCARLO…
***************************
Sono in atto una serie di "manovre" per soffocare il M.I.C.S. MUSEO
INTERNAZIONALE DEL CINEMA E DELLO SPETTACOLO di Roma, fondato e diretto,
sin dal 1959, dallo storico JOSE'' PANTIERI

Questo ,proprio quando, dopo oltre quarant''anni, il grande e prestigioso
Museo è diventato una "realtà visitabile", di 1500 mq, in Via Portuense
101 a Porta Portese nel centro di Roma.

Lo straordinario e inestimabile
patrimonio ( non solo sul cinema ma anche
sul teatro,circo, musica,radio,televisione ecc.) memoria storica
collettiva dell''umanità rischia di crollare sul traguardo...
Ecco alcuni motivi che meritano una INCHIESTA PUBBLICA:

*) Il COMUNE DI ROMA ha fatto "una permuta" con una Società Immobiliare
(Tirrena S.p.A.), assai "discutibile" al punto è stata fatta una denuncia
alla Procura della Repubblica con un ampio "dossier di irregolarità"...
(per iniziativa privata del Dr. Roberto Pasienza il 13/2/2002
Prot.n°52848)

*) Conseguentemente il M.I.C.S. pur avendo una regolare ORDINANZA DEL
SINDACO per l''occupazione dei locali di Via Portuense 101 ( che sono
stati ripuliti, ristrutturati, abbelliti a spese del M.I.C.S.) adesso dovrebbe

traslocare tutto l''enorme patrimonio... ( dove e come ?).



*) Tutti i contributi, se pur modesti e inadeguati, del Comune, del
Ministero per i Beni Culturali, della Regione Lazio, sono stati
"azzerati", con pretesti vari...(sarà interessante indagare anche sulla
cosiddetta "Commissione" dell''Assessore Gianni Borgna, che elargisce i
finanziamenti pubblici...). E'' dunque urgente intervenire ,
nell''interese della colletività , e riflettere su questi punti:



*) Il M.I.C.S. è riuscito, con POCO, ma attraverso un lavoro straordinario
durato oltre quarant''anni, a realizzare quello che "chi di dovere" poteva
e doveva fare... e non ha fatto, malgrado gli ingenti mezzi (
finanziamenti,personale, locali ecc. ) che avevano a disposizione miliardi
di denaro pubblico sono andati ... (dove ?) Prima inchiesta.

*) La grande realtà del M.I.C.S. (che non solo dispone di un patrimonio
unico, straordinario e inestimabile, riconosciuto e stimato) E'' SCOMODA
perchè frutto dell''iniziativa privata, di un filosofo- idealista "puro"
come JOSE'' PANTIERI, che si batte da sempre, per l''impegno culturale e
sociale, in forma autonoma e non legata ad interessi di parte... (tanto
meno di natura commerciale, politica-partitica, ecc.). Seconda inchiesta.

*) Il patrimonio del M.I.C.S. adesso "fa gola a molti avvoltoi"... e molti
sperano, che prima o poi, per fame, stanchezza, o altro "impedimento"
passi nelle mani di chi "MANOVRA"... Terza inchiesta.


>>CHIEDIAMO SOLIDARIETA'' E INTERVENTI URGENTI.



CHI TACE E'' COMPLICE...
****************************
Per ulteriori informazioni e documenti -tel. 063700266 E-MAIL ^arteitaliana@supereva.it^


--------------------------------------------------------------
Non resistere alla tentazione di conoscere nuovi amori!
Oltre 1.900.000 persone ti stanno aspettando su Incontri.
Vivi le emozioni fino in fondo!
http://www.supereva.com
---------------------------------------------------------------

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl