Sì alla vita, No alla droga. Continua l'informazione nel Comasco

14/set/2011 16.24.32 Dico NO Alla Droga Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Un'altra uscita nel comasco per i volontari della campagna Dico no alla droga dico sì alla vita della Chiesa di Scientology, che ieri 13 settembre hanno consegnato 460 opuscoli informativi sui pericoli delle droghe a cittadini e per i clienti di esercizi commerciali siti a Olgiate Comasco, Villa Guardia, Lurate Cacivio e Montano Lucino.

I fatti di cronaca legati al consumo ed ai reati di droghe riempono le pagine dei giornali e le notizie dei tg, forze dell'ordine e medici si ritrovano quotidianamente a fronteggiarne le conseguenze, per non parlare delle ripercussioni familiari e sociali.

Non si può chiudere gli occhi di fronte a questo aspetto della nostra società. Nella città di Como nell'ultimo anno sono state svolte attività che hanno portato alla distribuzione di oltre 10 mila copie di opuscoli “la verità sulla droga” che ne espongono la realtà.

Raggiungere sempre più la popolazione è importante, perché le droghe ormai non hanno più età, e informare sui pericoli del loro uso ed abuso è vitale. Molte delle informazioni che circolano sulle droghe derivano da chi ha interesse nel venderle, come ad esempio chi sostiene che aiutano la creatività. E' una falsità. Esse creano un'allegria e impennate di dinamismo illusori e quando l'effetto termina fanno precipitare la persona ancor più di prima. Alla fine distruggeranno completamente la creatività che una persona possiede.

Le attività continuano allo scopo di sensibilizzare e incitare anche più persone ad attivarsi in attività di prevenzione. La nostra società ne ha bisogno.


Per informazioni: diconoalladroga@gmail.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl