Comunicato stampa: Arcigay Perugia a congresso

09/dic/2005 08.26.08 Arcigay Arcilesbica Omphalos Perugia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA - Perugia, 09/10/2005

SABATO 10 DICEMBRE: ARCIGAY PERUGIA A CONGRESSO
Ore 16:00 Sala della Vaccara - Palazzo dei Priori (Perugia)

Il Congresso farà il punto sullo stato dei diritti per la comunità GLBT in
Umbria e traccerà le prospettive del movimento anche alla luce delle recenti
trasformazioni organizzative di Arcigay nazionale. Particolare attenzione
sarà rivolta alle richieste di approvazione di una legge contro le
discriminazioni su modello di quella approvata recentemente dalla regione
Toscana (applicando i principi enunciati dall’art. 5 del nuovo Statuto
Regionale), all’istituzione di un Osservatorio sulle discriminazioni legate
all’orientamento sessuale e all’identità di genere ed alla costruzione di
concreti interventi di informazione e prevenzione sull’AIDS e le altre
malattie sessualmente trasmissibili.
Il Congresso, inoltre, chiederà ufficialmente ai rappresentati di comune,
provincia e regione di far fronte all’urgente problema della sede sociale
dell’associazione, che da Febbraio 2006 non sarà più disponibile, a causa
dei lavori di ristrutturazione dello stabile in via Fratti, bloccando di
fatto tutte le attività sociali.
Una sede adeguata è fondamentale per un’associazione che da anni si impegna
sul territorio, fornendo servizi di alto valore sociale rivolti alle
persone omosessuali quali consultori, telefoni amici, gruppi giovani, eventi
culturali, attività aggregative e ricreative, ecc.
Al congresso saranno ospiti tanti soggetti politici e istituzionali
dell’Umbria, in particolare interverranno:
- Aurelio Mancuso (Segretario Nazionale Arcigay),
- Maria Pia Serlupini (Consigliera Comunale con delega alle pari
opportunità),
- Lamberto Bottini (Consigliere Regionale DS),
- Andrea Maori (Centro d’Iniziativa Radicale di Perugia),
- Massimo Camerrieri (Presidente ARCI Perugia).
A livello nazionale Arcigay conta 40 Comitati Provinciali e 70 associazioni
affiliate a carattere ricreativo, segnando una presenza in 16 regioni
italiane. Gli iscritti ad Arcigay alla data del 30 settembre 2005 risultano
essere 157.354, di cui 1.937 soci del Comitato Provinciale perugino.


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl