TUTTI ASSOLTI GLI ACCUSATI DI PIRATERIA

10/dic/2005 15.35.15 comitato per la salvaguardia della cultura europea Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
TUTTI ASSOLTI GLI ACCUSATI DI PIRATERIA

La nuova legge ex-ex Cirielli ( ex ripudiata due volte) sta mandando alla disperazione tutti i difensori del diritto d'autore .Pur essendo una legge che provocherà gravi disastri alla struttura giudiziaria del nostro Paese per tutta una serie di motivi ben conosciuti a chi non è digiuno di cose
giuridiche, essa indubbiamente spunterà irrimediabilmente alle industrie del diritto d'autore ogni arma di difesa. I tempi di prescrizione previsti infatti dalla nuova legge, in confronto ai tempi necessari per l'iter normale di un processo penale,saranno senz'altro vincenti nel nuovo panorama
che si va delineando. Dinanzi alle nuove tecnologie che sopravvengono impetuosamente, i sistemi giudiziari concepiti per società meno avanzate non potrebbero del resto reggere. Non è una vittoria: è un dato di fatto. Il nostro obiettivo non è l'illegalità ma una giustizia fatta per i più deboli che non riescono ad avere accesso all'arte e al sapere se non a costi insopportabili e non rispettosi dei dettami costituzionali. Sono quegli stessi costi che portano il 3% dei cittadini italiani ad usufruire del 47% della ricchezza prodotta nel nostro Paese. E' questo dato, spesso, a costringere la gente comune a divenire " pirati": SI PRENDA FINALMENTE ATTO CHE IL DIRITTO D'AUTORE, COM'E' INTESO
DALLE LEGGI ATTUALI, E' OBSOLETO ED ANTISTORICO. NON SI POSSONO PROCESSARE MILIONI DI CITTADINI CHE RITENGONO INGIUSTO FARSI RAPINARE DA POCHE MAJOR .E' L'EVOLUZIONE DELLA STORIA A CHIEDERE DI VOLTARE PAGINA: IL MEDIOEVO E' FINITO DA UN BEL PEZZO!!!

Comitato per la salvaguardia della Cultura Europea





blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl