Newsletter di Korazym N. 2005/29

18/dic/2005 06.35.05 Korazym.org Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.



Cari amici,

oggi vi presentiamo Settegiorni, il meglio della settimana di Korazym.org.

I temi della GMG, l’incontro tra il papa e gli universitari, il messaggio per la Giornata mondiale della pace. Tutto quello che vi siete persi dall’11 al 18 dicembre. Gli articoli più interessanti pubblicati sul nostro portale.

Settimana ricca di appuntamenti quella che si è appena conclusa. Primo fra tutti, la presentazione del primo messaggio di Benedetto XVI per la Giornata mondiale della pace, sul tema “Nella verità, la pace”. Martedì mattina, in Vaticano, si è svolta una conferenza stampa alla presenza del cardinale Renato Raffaele Martino, presidente del Pontificio Consiglio Giustizia e Pace. Il papa ha offerto un’attenta riflessione sul valore della pace come “dono di Dio da implorare incessantemente”, richiamando il mondo intero a mettere al centro il diritto internazionale e i cristiani a testimoniare il “Vangelo della Pace”. E il valore della testimonianza, seppur in un altro ambito, deve trovare spazio anche nel mondo della cultura. Il pontefice lo ha ricordato giovedì ad oltre 10mila studenti universitari degli atenei di Roma. Incontrandoli nella basilica di San Pietro, Benedetto XVI ha riaffermato la necessità per i giovani di una formazione culturale che non escluda quella spirituale.

Korazym.org ha poi dato spazio all’annuncio a sorpresa da parte del Comitato organizzativo della GMG di Colonia, dei temi delle Giornate mondiali della gioventù del 2006, 2007 e 2008. Un itinerario di fede che porterà direttamente all’incontro internazionale di Sydney, in programma tra tre anni. Il Pontificio Consiglio per i Laici conferma le indiscrezioni. Intanto, Madrid si candida per l’incontro del 2011.

E sempre i giovani sono stati i protagonisti dell’arrivo da Betlemme della “luce della pace”. La lampada accesa nella grotta della Natività sarà portata in tutto il paese dagli scout dell’Agesci, come segno di dialogo e riconciliazione.

Su Korazym.org sono poi disponibili alcuni approfondimenti sulla delicata situazione in Liberia con l’autoproclamazione dello sconfitto Weah a presidente, sulla banca del cordone ombelicale e sul gioco d’azzardo, passando per il bilancio del 2004 sul servizio civile. Notizie e curiosità, a cui si aggiungono le proposte di alcuni doni per un Natale solidale, la bella testimonianza di un sacerdote cantautore, le informazioni sulla maratona TV Telethon per la ricerca scientifica.


Ma la settimana di Korazym.org non è stata solo questo: basta dare un’occhiata alle nostre rubriche, sempre aggiornate sui temi del momento. Non ci resta che augurare una buona lettura …

Grazie per la vostra attenzione!

Alla prossima …

La redazione di Korazym.org



Il prete-cantautore Carlo Cavallin torna a cantare



Ama esibirsi in chiesa e oggi, 18 dicembre terrà dunque il suo concerto nella chiesa parrocchiale Madonna Incoronata di cui è anche parroco. Più che un "concerto" sarà un itinerario, un cammino sulle pagine della Scrittura attraverso le canzoni.

Nella chiesa stessa, illuminata in maniera particola, verrà evidenziato la Mensa Eucaristica e la Parola di Dio. Qui, il parroco-cantautore presenterà tutte le canzoni del suo nuovo album Amarti, bilancio di quarant’anni, accompagnandosi con la chitarra o con il piano. Inoltre, aggiungerà alcune canzoni dei due album precedenti, per l'occasione con un nuovo arrangiamento (Danzando a piedi nudi, Ascolta questo canto, Si sarà così, Cantate). Altre canzoni le canterà accompagnate solamente dal pianoforte.

L'appuntamento è per oggi domenica 18 dicembre 2005 alle ore 20.45 nella chiesa parrocchiale Madonna Incoronata in Via Siracusa 52 a Padova. L’ingresso è libero.

Un idea per un regalo di Natale ...

Articoli precedenti su Korazym.org:
- "Amarti", bilancio di quarant’anni
- Benedetto è l’amore ...
- Il prete-cantautore Carlo Cavallin torna in concerto

UN ASSAGGIO DEL VIDEOCLIP DEL BRANO FUORI DAL CORO

ASCOLTA IL BRANO PADRE NOSTRO



PER AIUTARE KORAZYM.ORG A CRESCERE

Essendo il Portale Korazym.org uno spazio di discussione su argomenti che interessano i giovani, animato da un forte spirito di apertura e condivisione, tutti coloro che fossero interessati a collaborare possono farlo, mettendosi direttamente in contatto con la redazione:
Redazione Korazym.org

Abbiamo anche bisogno di offerte in denaro,
perché ci sono spese da affrontare
che non possono essere evitate
e non dipendono dal nostro impegno
e dalla nostra buona volontà.

Piccoli gocce d’acqua formano il mare ...
Piccoli granelli di sabbia formano il deserto ...
Piccoli gesti di solidarietà
possono aiutare Korazym a crescere,
a raggiungere tanti giovani
che, come voi,
si sono collegati a questo portale
nella speranza di vedere un po’ di luce,
di trovare una risposta,
di ascoltare una voce diversa
in mezzo alla cacofonia di questo mondo.

Conto BancoPosta 53800553
ABI 7601 - CAB 14700 - CIN W
intestato ad Associazione Ragazzi del Papa
Causale: Granello di sabbia


AVVISO

Tenendo conto di alcune vostre segnalazioni, la Newsletter di Korazym.org ha una cadenza settimanale e contiene una selezione degli articoli più significativi.
Questo per evitare testi troppo lunghi e favorire una consultazione veloce.
Dunque, consultate Korazym.org per non perdere gli articoli pubblicati giornalmente e non necessariamente tutti elencati in questa Newsletter settimanale.
Grazie per la vostra attenzione e per l'entusiasmo con cui ci seguite!

  • Per contattarci non usare la funzione "rispondi a", ma clicca sul seguente link:
    Redazione Newsletter Korazym.org
  • Per comunicare con la redazione o per inviare informazioni e notizie, vi pregiamo di usare esclusivamente il seguente indirizzo (e dunque non l'indirizzo di Claudia Rossi da cui viene inviato questa Newsletter):
    Redazione Newsletter Korazym.org
  • In ottemperanza della Legge 675 del 31.12.1996, per la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati registrati nella database della Newsletter di Korazym.org.
  • Nel caso le nostre informazioni non fossero di vostro interesse, è possibile evitare qualsiasi ulteriore disturbo, inviando una e-mail all'indirizzo:
    Cancellazione Newsletter Korazym.org
  • Per cancellarti da questa Newsletter o cancellare un indirizzo nel caso di ricezione multiple, clicca sul seguente link:
    Cancellazione Newsletter Korazym.org
  • Attenzione: l'e-mail di cancellazione deve essere inviato dall'indirizzo su cui si riceve questa Newsletter.

Newsletter di Korazym.org - Agenzia di informazione
Una produzione della Redazione del Portale Korazym.org

Testata giornalistica iscritta nel Registro della Stampa presso il Tribunale di Latina N. 838/04102005
Direttore responsabile: Serena Sartini - Condirettore coordinatore: Matteo Spicuglia

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl