L'Ambrogino massima onorificenza della Città di Milano al "Consiglio delle Chiese Cristiane di Milano

Nel prossimo mese di Dicembre verranno assegnati gli " Ambrogini" la massima onorificenza della Città di Milano.

Persone Marco Baratto, Chiesa Ortodossa Serba, Chiesa Copta Ortodossa, Chiesa Ortodossa Bulgara, Colui, Dio, Gesù, Salvatore, Ambrogio, Ambrogino, Sant'Ambrogio
Luoghi Egitto, Milano, Istanbul, Etiopia, Eritrea, Mosca, Bucarest, Utrecht
Organizzazioni Associazione Culturale Euromediterranea
Argomenti cristianesimo, religione

12/ott/2011 13.55.01 associazione euromediterranea Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Nel prossimo mese di Dicembre verranno assegnati gli “ Ambrogini” la  massima onorificenza della Città di Milano. Sarebbe bello che un tale riconoscimento potesse essere assegnato al "Consiglio delle Chiese Cristiane di Milano" organismo, come si legge nel sito della Diocesi di Milano, che rappresenta "una comunione di Chiese che confessano il Signore Gesù Cristo come Dio e Salvatore secondo le Sacre Scritture. Esse credono che Gesù Cristo è Colui che ci è stato inviato da Dio, Suo Figlio e nostro Salvatore e per questo cercano di adempiere alla comune vocazione, a gloria di Dio, Padre e Figlio e Spirito Santo." Di questo organismo di comunione fanno parte la  Chiesa Ortodossa Bulgara, Chiesa Anglicana, la Chiesa Apostolica Armena Ortodossa, la Chiesa Cattolica Ambrosiana, Chiesa Copta Ortodossa d'Egitto, la Chiesa Copta Ortodossa d'Eritrea, la Chiesa Copta Ortodossa d'Etiopia, la Chiesa Cristiana Protestante (Luterana e Riformata), la Chiesa Evangelica Battista, la Chiesa Evangelica Metodista, la Chiesa Evangelica Valdese, la Chiesa Luterana Svedese, Chiesa Ortodossa del Patriarcato di Costantinopoli, Chiesa Ortodossa Romena del Patriarcato di Bucarest, Chiesa Ortodossa Russa del Patriarcato di Mosca, Chiesa Ortodossa Serba, la Chiesa Vetero-Cattolica dell'Unione di Utrecht e l' Esercito della Salvezza. Queste istituzioni sono oltre che espressione della cristianità della nostra amata città rappresentano anche la straordinaria ricchezza di fede e tradizioni presenti nella terra di Ambrogio e sono il centro propulsivo anche di una serie di attività che va oltre l’ambito cristiano, estendendo la propria attività anche al dialogo con le altre religioni monoteiste e i non credenti Riconoscere a questa istituzione "l'ambogino" significherebbe iniziare a riconoscere la centralità della fede, e nel credere ad un essere supremo , nella vita pubblica senza andare contro il principio di laicità dello Stato e delle sue istituzioni e magari lanciando il modello di trasformare la festività cristiana di Sant’Ambrogio in una “Giornata della Preghiera e della Meditazione” sul modello del National Prayer Day americano che accumuni i credenti di tutte le fedi presenti nel capoluogo milanese

Marco Baratto
Presidente Associazione Culturale Euromediterranea

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl