VARSAVIA:RICEVIAMO DAl NOSTRO RAUL KARELIA

Vi scrivo da Varsavia dove proseguono senza sosta gli incontri con artisti ed uomini di cultura polacchi per porre una barriera di contrasto all'azione scellerata di quanti si stanno adoperando per privare i cittadini romani e la comunità polacca di Roma di uno dei patrimoni culturali più importanti esistenti nella città eterna.

03/gen/2006 11.15.36 comitato per la salvaguardia della cultura europea Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Un saluto a tutti gli amici del Comitato che stanno collaborando alla campagna per la salvaguardia del Museo Astronomico e Copernicano di Roma.
Vi scrivo da Varsavia dove proseguono senza sosta gli incontri con artisti ed uomini di cultura polacchi per porre una barriera di contrasto all'azione scellerata di quanti si stanno adoperando per privare i cittadini romani e la comunità polacca di Roma di uno dei patrimoni culturali più importanti esistenti nella città eterna. La nostra iniziativa si sta sviluppando tra manifestazioni di completa solidarietà ed adesioni fino a poco tempo fa impensabili. Del nostro lavoro sono state informate varie autorità diplomatiche ed istituzionali italiane operanti in Polonia,che, pur non esponendosi troppo data la delicatezza delle loro funzioni, ci hanno dimostrato un grande consenso riguardo ciò che stiamo cercando di portare a termine per il bene comune italo-polacco.Stiamo rilasciando delle interviste a vari giornali locali che, appena pubblicate, Vi farò immediatamente pervenire. Nei prossimi giorni è previsto l'incontro con autorevoli esponenti del mondo universitario.
Vi mando i saluti di Marek Robakowski e di Jacek Maciejuk che si stanno adoperando per noi in modo fantastico. A presto.
Raul Karelia








blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl