DIANETICS: LA COMPRENSIONE DELLA MENTE

Dianetics: dal greco dia, ovvero "attraverso", e nous, "anima".

Persone Ron Hubbard, Dianetics
Organizzazioni Scientology
Argomenti anatomia, medicina, diritto

24/nov/2011 12.49.22 Celebrity Centre Firenze Chiesa di Scientology Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

Dianetics: dal greco dia, ovvero “attraverso”, e nous, “anima”.

Prima del 1950, il pensiero scientifico predominante aveva stabilito che la mente dell’uomo fosse il suo cervello, cioè nient’altro che un insieme di cellule e di neuroni. Inoltre non solo considerava che la capacità dell’uomo non potesse essere migliorata, ma si credeva che anche la personalità di un individuo fosse irrevocabilmente determinata dalla conformazione della sua corteccia cerebrale. Queste teorie erano comunque inesatte e di conseguenza la scienza non ha mai sviluppato un sistema teorico che realmente consentisse di risolvere i problemi della mente.
Nel 1950, con la pubblicazione di Dianetics: la forza del pensiero sul corpo, L. Ron Hubbard cambiò completamente questa situazione. Questo libro segnò una svolta nella storia della ricerca condotta dall’uomo per comprendere realmente se stesso.


Dianetics è una metodologia che può aiutare ad alleviare sensazioni ed emozioni indesiderate, paure irrazionali e malattie psicosomatiche (cioè quei mali causati o aggravati dallo stress mentale). Volendola definire più precisamente, potremmo dire che Dianetics si occupa di ciò che l’anima fa al corpo attraverso la mente.

Come Scientology, Dianetics si fonda su principi fondamentali facilmente assimilabili, che si sono dimostrati esatti e che, soprattutto, sono validi oggi così come lo erano nel 1950.

www.dianetics.org



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl