A Rimini “La verità sulle droghe”

A Rimini "La verità sulle droghe".

Persone Loredana
Luoghi Rimini
Organizzazioni AMICI DI L. RON HUBBARD
Argomenti medicina, chimica, psichiatria

02/dic/2011 10.23.34 Missione della Chiesa di Scientology della Romagna Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Lunedì 04.12.11 alle ore 16.00 volontari dell’associazione “AMICI DI L. RON

HUBBARD” faranno la distribuzione di opuscoli informativi “La Verità sulle droghe” a

Rimini. Questi opuscoli sono dedicati a quanti vogliono conoscere come agiscono e

quanto danneggino chiunque ne faccia uso a breve e/o a lungo termine, ma anche a

quegli individui e organizzazioni che lavorano per salvare gli altri dalla devastazione

derivante dall’uso illecito di droga: la società ha un debito di gratitudine per i loro sforzi

cooperativi e questo opuscolo è loro di aiuto. Le droghe creano nervosismo, insonnia,

anoressia (disturbi dell’alimentazione), pulsazioni cardiache irregolari, problemi di cuore,

perdita di peso; i bambini che assumono farmaci stimolanti hanno più probabilità di fare

uso di droga in futuro: un terzo di loro che fa uso di questi farmaci sviluppa sintomi di

comportamento compulsivo ossessivo fin dal primo anno. Sebbene la Legge preveda dei

controlli severi sulla distribuzione di questi potenti stimolanti, rimane il fatto che sono

disponibili liberamente quasi ovunque. La “Kidde Cocaina” (il soprannome dato per la

cocaina dei bambini), viene distribuita come se si trattasse di caramelle. E in merito

vorremmo suscitare proprio l'interesse dei genitori invitandogli a prendere seriamente

in considerazione un “libero pensiero”: i giovani sono la speranza per il futuro, ma come

potrà mai essere possibile avere un leader nella società del domani, se al giorno d’oggi

vengono rovinati dalle droghe? Parlare con i bambini. Passare del tempo con loro.

Ascoltare i loro problemi e condividere i loro sogni. Sostenere le loro attività. Incoraggiare

la loro buona volontà ad essere responsabili...queste piccole attenzioni che ogni buon

genitore dovrebbe saper applicare, possono essere sufficienti ad avere un adolescente

in grado di dire “NO”alla droga...e se a questo atteggiamento si aggiungesse una reale

conoscenza di che cosa sono e come esse agiscono...bhè certamente si sarebbe a metà

dell'opera per garantire a tutti un futuro migliore. Chiunque lo desideri può contattarci e

partecipare alla distribuzione degli opuscoli sulle droghe.

 

Per chiamare Loredana 328/8457935

 

Oppure tel. 054430080

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl