PROGRAMMA DETTAGLIATO DEL MICS- MUSEO CINEMA ROMA - AGGIORNAMENTO AL 19 MARZO- LEGGI E DIFFONDI GRAZIE

20/gen/2006 00.08.31 ITALCULTURA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

°*****************************************************************************


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
PROGRAMMA
AGGIORNAMENTO valido al 19 marzo 2006
LEGGI E DIFFONDI - GRAZIE
___________________________________________
M.I.C.S. -
MUSEO “ JOSE’ PANTIERI”
DEL CINEMA E DELLO SPETTACOLO -ROMA-

********************************************
* DEFINITO ^di grandissimo valore storico ^ con DECRETO DEL 9-7-2003 ( Soprintendenza Beni Culturali dello Stato Italiano )

* RICONOSCIUTO UFFICIALMENTE CON DECRETO DELLA REGIONE LAZIO del 1-8-2003 n.373

*DICHIARATO UFFICIALMENTE ^ DI GRANDE INTERESSE ED INDISCUTIBILE VALORE ^ DALLA GIUNTA DEL COMUNE DI ROMA con DELIBERA DEL 20 -10-2000 n° 1124 _____________________________________________________________________
Via Portuense 101 (Porta Portese ) tel 063700266 e-mail ^arteitaliana@supereva.it^
*****************************************************************
ATTENZIONE IL M.I.C.S. HA CAMBIATO DENOMINAZIONE.
SI PREGA DI VOLER PRENDERE NOTA E DIFFONDERE LA NUOVA INTESTAZIONE -
* A ROMA , NON ESISTONO ALTRE ISTITUZIONI CON RICONOSCIMENTI UFFICIALI DI SIMILE VALORE E NON ESISTE NESSUN ALTRO MUSEO SPECIALIZZATO DI QUESTO GENERE.
* NOI RAPPRESENTIAMO LA CULTURA MODERNA VISIVA E SONORA COME UNA ^REPUBBLICA INDIPENDENTE ^
* COLORO CHE CERCANO DI SMINUIRE O IGNORARE IL NOSTRO RUOLO STORICO SONO SOVENTE DEI ^ VENDUTI E DEI SERVI ^ CHE SI LASCIANO MANOVRARE …
* LA SEDE DEL M.I.C.S- VIA PORTUENSE 101 E’ IN UN’ANTICO IMMOBILE CHE FU UTILIZZATO DA VITTORIO DE SICA PER GIRARE ALCUNE IMPORTANTI SEQUENZE DEL CEDLEBRE CAPOLAVORO ^LADRI DI BICICLETTE^. NELLO STESSO QUARTIERE DI PORTA PORTESE -TRASTEVERE, SONO STATI GIRATI NUMEROSI ALTRI IMPORTANTI FILM

******************************************************************
PREMESSA :
MENTRE SPENDONO MILIARDI A NOI NON DANNO UN CENTESIMO MA….
^Quando parlano di cultura cinematografica, di grandi progetti, di faraonici finanziamenti per questa o quella iniziativa, non sappiamo se dobbiamo ridere o piangere…
Noi, da quasi mezzo secolo, lavoriamo intensamente, superando difficoltà e ostacoli di ogni genere, senza finanziamenti adeguati, senza appoggi dei politicanti e dei potenti, spesso boicottati … ma , volere o non volere, siamo riusciti a creare un grande e prestigioso Museo che ^chi di dovere^ doveva e poteva fare e non ha fatto…
Abbiamo vinto, se pur in forma simbolica e non sempre riconosciuta, la grande battaglia a favore del cinema muto, del cinema comico d’arte e su altri fronti … forti del nostro ideale puro e costante.
Servirà il nostro esempio a scrollarsi di dosso la schiavitù dei ^potenti^ che vogliono manovrare la cultura e l’arte per i loro interessi particolari ?
Noi, bene o male, ci siamo riusciti e questo ci appaga moltissimo … ma dobbiamo ancora lottare, tutti assieme, se vogliamo migliorare la qualità della vita e ristabilire un giusto equilibrio tra l’arte, la cultura e i ^potenti ^ del momento…^
- M.I.C.S.

************************************************
**********************************************************
IMPORTANTE MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA
ON. PROF. CARLO AZEGLIO CIAMPI
INDIRIZZATO
AL DIRETTORE DEL M.I.C.S. MUSEO INTERNAZIONALE DEL CINEMA E DELLO SPETTACOLO
_________________________________________
TELEGRAMMA -selezione del testo ufficiale indirizzato al
DOTT. JOSE’ PANTIERI
DIRETTORE
MUSEO INTERNAZIONALE
DEL CINEMA E DELLO SPETTACOLO
CASELLA POSTALE 6104
00195 - ROMA

(…) IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ESPRIME IL SUO
APPREZZAMENTO AL MUSEO INTERNAZIONALE DEL CINEMA E DELLO
SPETTACOLO PER LA SUA ATTIVITA’ DI CONSERVAZIONE E
DIVULGAZIONE DELLA MEMORIA CINEMATOGRAFICA E INVIA UN SALUTO
CORDIALE A TUTTI I PRESENTI , AL QUALE UNISCO IL MIO PERSONALE.


GAETANO GIFUNI
SEGRETARIO GENERALE PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA



ROMA - QUIRINALE 14 Novembre 2005

APP/ AC 6452
****************************************************************************



ALTRI EVENTI SPECIALI :


_________________________________________________________________________
- CENTENARIO MARIO SOLDATI
VENERDI’ 20 GENNAIO : ORE 16
PROIEZIONE DEL FILM ^ DANIELE CORTIS ^ ( 1947)
e conferenza dello storico e filosofo JOSE’ PANTIERI

* CENTENARIO LUCHINO VISCONTI
MARTEDI’ 31 GENNAIO : ORE 16
PROIEZIONE DEL FILM ^ IL GATTOPARDO^ ( 1963)
e conferenza dello storico e filosofo JOSE’ PANTIERI
( altri eventi saranno comunicati tempestivamente )

**********************************************


Museo Josè Pantieri del Cinema e dello Spettacolo - Via Portuense 101 ROMA
Audrey Hepburn

An elegant spirit

21 gennaio Roman Holiday (1954) di William Wyler
24 gennaio Sabrina Fair (1954) di Billy Wilder
26 gennaio Funny Face (1956) di Stanley Donen
28 gennaio Breakfast at Tiffany’s (1961) di Blake Edwards
31 gennaio The Children’s hour (1961) di William Wyler
2 febbraio Charade (1963) di Stanley Donen

Rassegna a cura di Rosario Tronnolone
Tutti i film sono in lingua originale con sottotitoli in italiano
_ _ _________________________________________________

Audrey Hepburn
An elegant spirit

Il nome di Audrey Hepburn si collega immediatamente all’idea di eleganza: raramente lo schermo cinematografico è stato illuminato da una grazia, da una dolcezza, da una signorilità simili.
La sua carriera fu fortunata come poche, salutata da un Oscar al primo impegno internazionale, “Vacanze Romane”.
William Wyler cercava una sconosciuta per il ruolo della principessa che si concedeva un giorno di vacanza in incognito a Roma. La trovò in una giovane attrice di origine belga, che avrebbe voluto fare la ballerina, ma che aveva dovuto rinunciare al sogno perché troppo alta. Il film la catapultò nel firmamento delle stelle più luminose.
Lavorò con Billy Wilder, Stanley Donen e George Cukor, con partners come Gregory Peck, Humphrey Bogart, Fred Astaire, Cary Grant, imponendo la sua leggiadria e la sua bellezza inconsueta.
Dopo essersi allontanata volontariamente dal cinema alla fine degli Anni 60 per accudire i propri figli, ritornò al grande schermo con il malinconico “Robin e Marian” accanto a Sean Connery, e nel piccolo ruolo di un angelo in “Always” di Steven Spielberg.
Divenuta ambasciatrice dell’Unicef, spese gli ultimi anni della sua vita in una generosa attività a favore dei bambini del Terzo Mondo.
Tutto questo è stata Audrey Hepburn, indimenticabile interprete di “Vacanze Romane”, “Sabrina”, “Cenerentola a Parigi”, “Colazione da Tiffany”, “Sciarada”, “My Fair Lady”. Dedichiamo a questa attrice un omaggio che attraverso i suoi film più famosi ci fa riscoprire un fascino fatto di grazia naturale e di buone maniere, una femminilità piena di dolcezza e di classe.

Rosario Tronnolone



_______________________________________________________________________
EVENTO SPECIALE ( nella sede del M.I.C.S. in Via Portuense 101 ) :

4 FEBBRAIO
FESTA DELLA B.V. DEL FUOCO
*************************************

Protettrice del M.I.C.S E DI TUTTI GLI ARCHIVI VISIVI E SONORI:

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
ore 16 SANTO ROSARIO
ore 16,30 proiezione gratuita del film
^ LA VALIGIA DEI SOGNI^ ( 1953)
regia di Luigi Comencini
con Umberto Melnati, Elena Makowska ecc.
**********************************************


- RASSEGNA DI FILM IN LINGUA ORIGINALE
^ CINEMA POLIGLOTTA
PER ROMA MULTIETNICA^
**********************************
(INGLESE,ARABO, FRANCESE, SPAGNOLO,FINLANDESE,TURCO, POLACCO, GIAPPONESE, ecc.) promossa ed organizzata con il C.E.C.S-COMITATO ECCUMENICO PER LE COMUNICAZIONI SOCIALI e con il CO.I.F.- COMITATO ITALIA-FINLANDIA
___________________________________________________________________________
presentazione:
Roma, l’Italia sono ormai invase da presenze straniere permanenti .
Basta andare sugli autobus e si vedono più facce straniere di tutte le razze che italiani…
Il M.I.C.S. è sempre stato all’avanguardia e sensibile ad un discorso culturale internazionale, per una conoscenza delle culture e delle arti di diversi popoli…
Siamo per il confronto e lo studio, per la pace, l’amicizia e la spiritualita’ ( a tale proposito ricordiamo che da molti anni con il C.E.C.S.- COMITATO ECUMENICO PER LE COMUNICAZIONI SOCIALI esiste una stretta collaborazione in tal senso ) .
Adesso i tempi sono in continua evoluzione.
Non si torna piu’ indietro, bisogna andare avanti .
Noi andiamo avanti e anticipiamo …
Il M..I.C.S. è un punto di riferimento fondamentale e indispensabile per la cultura di ieri, di oggi e di domani. Avanti, avanti tutta -
Capito ? Vieni anche tu ….

ore 16,30
- MARTEDI’ 7 febbraio: ^ WEST SIDE STORY ^ (USA 1961) regia: Robet Wise con Natalie Wood v. or. Inglese
- GIOVEDI’ 9 febbraio: ^ ROSELYNE ET LES LIONS^ (FRANCIA 1990) con Isabelle Pasco - V. or. Francese
- SABATO 11 febbraio : ^ TODOS AL SUELO^ (SPAGNA 1983) regia Mariano Osores , con Andres Pajares
- MARTEDI’ 14 febbraio: ^ SAWERE WALI GADI ^ (PACHISTAN 1980c. ) regia : Suny Deol , con Aruna Irani ecc.( V. or. Pachistana )
- GIOVEDI’ 16 febbraio : ^ CARIKLI MILIYONER^ ( TURCHIA 1985c.) con Kemal Sunal , Necla Nazir ( v. or. Turca )
- SABATO 18 febbraio : ^ DUE ALLEGRI AMICI ^ (EGITTO 1985 c. ) con attori comici egiziani ( v.or. ARABA )
- MARTEDI’ 21 febbraio : ^ NAKYMATON LAPSI^ (FINLANDIA 1990) celebri cartoni animati con MOUMI (v.or. Finlandese )
- GIOVEDI’ 23 febbraio:^ MAHA SHAKTI^ ( INDIA 1985 c. ) film fantastico -( v.or. Indiana )
- SABATO 25 febbraio : ^ FESTEN^ ( DANIMARCA 1998) regia: Thomas Viterberg con Ulrich Thomsen ( v.or. Danese )
- MARTEDI’ 28 febbraio: ^ NORA INU^ ( GIAPPONE 1949) regia: Akira Kurosawa , con Toshiro Mifume ( v. or. Giapponese )
- GIOVEDI’ 2 marzo : ^ BARIERA^ ( POLONIA 1966) regia : Jerzy Skolimowski, con Jan Nowiscki ( v. or. Polacca )
*******************************************************
CENTENARIO DI
BILLY WILDER
__________________________________________________________

- ROMA 4-18 MARZO
- PROIEZIONI , CONFERENZE E MOSTRA ICONOGRAFRICA

^Billy Wilder ha fatto film indimenticabili e il suo centenario assume particolare rilievo .
E’ stato un grande uomo di cinema e di spettacolo, che ha realizzato opere importanti, da vedere e studiare.
BILLY WILDER DEVE ESSERE RICORDATO DEGNAMENTE .
Troppo hanno fatto gli uomini del potere , di recente, per quello squallido personaggio gay che fu Pasolini, che ha dato un’immagine della vita decadente, volgare, a volte anche disgustosa e adesso vogliamo vedere cosa faranno i ^sinistroidi^ per ricordare Billy Wilder ( della Hollywood capitalistica ) che non è un ^campione sinistroide^ come non lo sono tanti altri artisti (anche romani ) che sono stati ingiustamente dimenticati o sottovalutati : da Lucio D’Ambra a Bob Martinengo, da Romolo Bacchini a Filoteo Alberini ecc.
La cosiddetta cultura ^sinistroide^ è miope,esaltata, decadente e di parte: vede tutto rosso e solo rosso…
Esalta solo il rosso, dal pomodoro al sangue, dal sol dell’avvenire alla luna rossa…
Gli altri non esistono e se esistono sono secondari, minori, trascurabili…
Quando i ^sinistroidi rossi^ sono al potere spendono e spandono anche tanto denaro pubblico a senso unico , per propagandare e diffondere i loro ^campioni^ , quelli del fallimentare comunismo, del marxismo-leninismo, dei ^senza Dio^…
Si, ricordiamolo bene, coloro che soprattutto in Russia, si dichiaravano con orgoglio e violenza ( e ancora ce ne sono) dei ^SENZA DIO^…sono ancora, il modello da seguire , per certi ^riciclati dall’aspetto serafico ^ del nuovo volto ^sinistroide^…
Non possiamo dimenticare le atrocità commesse dalla dittatura rossa e rischiamo di farci abbindolare dalla propaganda a senso unico che ci propinano , ogni giorno, in tutte le salse (rosse) , e in tutti i modi… con la scusa della ^cultura^. della^libertà^ , ecc. ecc.
In questo sono bravissimi , sono abilissimi… molti continuano a credere alle loro ^chiacchere^ dimenticando i fallimenti sovietici, le ondate di poveracci dell’europa dell’est che invadono i paesi capitalistici, come l’Italia dove il sole non è quello dell’avvenir marxista-leninista in cui credono al posto di Dio e delle religioni… si perché , secondo le loro chiacchere, sarebbero ^ le religioni l’oppio dei popoli^ non il comunismo, il marxismo ,il leninismo…
capito che furbi ?
Il tempo ha dimostrato il contrario, ma ancora molti resistono, ci credono e vorrebbero farci credere….
Vorremmo vedere una strada o un monumento dedicato a Billy Wilder ( per Pasolini sembra ce ne siano tre… ) e intanto lo ricordiamo per primi : ricordiamo la sua collaborazione con Ernest Lubitsch per la sceneggiatura di ^Ninotchka^ con Greta Garbo . Ricordiamo tanti film importanti : ^Scadalo Internazionale^, ^Viale del tramonto ^ ( con alcuni artisti immortali del cinema muto ) , ^Sabrina ^,^A qualcuno piace caldo^ , ecc.
Non ricordiamo Billy Wilder per i numerosi Premi Oscar a lui attribuiti , ma per le sue idee, per le numerose emozioni che ci ha dato con i suoi film , per le risate, i pianti, la bravura, l’impegno,per il talento vivace e originale …
Ecco Billy Wilder è stato un grande uomo di spettacolo che ha dato qualche cosa di positivo e di valido per la qualità della vita e per questo gli rendiamo un doveroso omaggio, se pur simbolico.
Billy Wilder è un esempio interessante,di cinema e di spettacolo di qualità , non quello negativo, decadente, volgare, deprimente , di certi gay intellettualoidi e demoniaci che vorrebbero trascinarci nel vortice perverso del vizio e dei falsi valori umani.
M.I.C.S.
Programma:
- Martedì 7 marzo ore 16 CONFERENZA DELLO STORICO E FILOSOFO JOSE’ PANTIERI segue il film :
^ A QUALCUNO PIACE CALDO^ (1959) con Marilin Monroe
- Giovedì 9 marzo ore 16,30 : ^ SABRINA ^ (1954)con Audrey Hepbour
- Sabato 11 marzo ore 16,30 : ^IRMA LA DOLCE ^(1963) con Shirley MacLaine , Jack Lemon
- Martedì 14 marzo ore 16,30: ^VIALE DEL TRAMONTO ^(1950) con Gloria Swanson
- Giovedì 16 marzo ore 16,30 : ^QUANDO LA MOGLIE E’ IN VACANZA^ con Marilin Monroe
- Sabato 18 marzo ore 16,30 : ^BACIAMI STUPIDO^ (1954) con Kim Novak , Dean Martin

--------------prenotazione obbligatoria- posti limitati ________________
^arteitaliana@supereva.it^

BREVE NOTA PER LA STAMPA

BILLY WILDER
(SAMUEL WILDER)
REGISTA-SCENEGGIATORE
nato il 22 Giugno 1906, Sucha, Austria (adesso Polonia )
morto il 27 Marzo 2002, Beverly Hills, California, USA

Già nel 1929 inizia a scrivere sceneggiature cinematografiche collaborando spesso con il regista tedesco Robert Siodmak. Wilder divenne famoso nel giro di poco tempo.
Dopo l'avvento di Hitler nel 1933, a causa delle sue origini ebraiche, emigrò dapprima a Parigi dove diresse il suo primo lungometraggio dal titolo "Amore che redime" e l'anno successivo negli Stati Uniti.
I primi anni americani furono difficilissimi. Assieme al grande attore Peter Lorre, condusse un'esistenza piena di difficoltà, mantenendosi con sporadiche collaborazioni a sceneggiature di film di serie B. La situazione migliora quando nel 1939 scrive la sceneggiatura (con Charles Brackett e Walter Reisch) del film "Ninotchka", diretto dal connazionale Ernst Lubitsch, che gli vale una nomination all'Oscar per la miglior sceneggiatura. Altre due nomination arrivano (sempre per la sceneggiatura) per "La Porta d'oro" e "Colpo di fulmine" di Howard Hawks. Finalmente nel '42 ebbe l'occasione di dirigere il suo primo lungometraggio in America: si tratta di "Frutto proibito" con Ginger Rogers e nel '44 arriva il suo primo grande capolavoro, "La fiamma del peccato", che gli fa ottenere altre due nomination all'Oscar sia come regia che come sceneggiatura. Seguono poi "Giorni perduti", che tratta in modo diretto il problema dell'alcolismo, che gli consente di vincere i suoi primi Osca!
r come miglior regista e miglior sceneggiatura, "Scandalo Internazionale" e "Viale del Tramonto". Impossibile poi non citare i suoi film interpretati da Marilyn Monroe come "Quando la moglie è in vacanza" o "A qualcuno piace caldo". Il suo ultimo film è stato "Buddy Buddy" del 1981 interpretato da Jack Lemmon e Walter Matthau, che ha chiuso una carriera ricca di 4 Oscar come regista e altrettanti come sceneggiatore.
Wilder si è sposato due volte: la prima con Judith Coppicus nel '36, la seconda nel '49 con Audrey Wilder conosciuta sul set di "Giorni perduti" e al suo fianco fino al suo decesso, avvenuto il 27 marzo del 2002 all’età di 95 anni a causa di una polmonite.
PRENOTA SUBITO - POSTI LIMITATI ^arteitaliana@supereva.it^



***************************************************************************

DOMENICA 19 MARZO.

GIORNATA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI DEL PADRE
***********************************************

promossa ed organizzata del C.E.C.S.- COMITATO ECUMENICO PER LE COMUNICAZIONI SOCIALI
con la collaborazione e il sostegno del CO.I.F.- COMITATO ITALIA-FINALNDIA e del M.I.C.S.- MUSEO ^JOSE’ PANTIERI^ DEL CINEMA E DELLO SPETTACOLO

*************************************************

(seguira’ programma dettagliato )

__________________________________________________
PER I GIORNALISTI CHE DESIDERANO MATERIALI E AUTORIZZAZIONI SI PREGA DI FARNE RICHIESTA SCRITTA UFFICIALE ALL’UFFICIO STAMPA DEL M.I.C.S. ^ cinemuseo@supereva.it^

----------------------------------------------------------------------------------------------------------
*****************************************************************
NOVITA’ IMPORTANTE :
IL M.I.C.S. PROPONE UN NUOVO E INTERESSANTE MODO DI VISITARE ROMA E L’ITALIA ATTRAVERSO VISITE GUIDATE DI TURISMO CULTURALE SUI LUOGHI STORICI DEL CINEMA
(richiedere il programma ^arteitaliana@supereva.it^
****************************************************************
INTANTO PROSEGUONO LE VISITE GUIDATE AL GRANDE MUSEO :
alle ore 17 di ogni MARTEDI' -GIOVEDI' E SABATO
le visite al museo (1500 mq.espositivi)sono di una durata di circa 90 minuti: una
esperienza fantastica e unica nel suo genere - Iscrizione obbligatoria- AL SABATO DALLE 9 ALLE 13 SONO ORGANIZZATE LE VISITE GUIDATE PREVISTE DAL PROGRAMMA SPECIALE NEL QUARTIERE DI PORTA PORTESE (per iscrizioni tel 063700266 ^arteitaliana@supereva.it^


*****
IL.M.I.C.S. E' UNA PRESENZA ALTERNATIVA IMPORTANTE-

Autonoma e libera dalle pressioni e dai ricatti del potere economico e
politico -

Il M.I.C.S. E’ PER LA CULTURA E L’ARTE INDIPENDENTE -
DIFFONDI E DIFENDI QUESTA ISTITUZIONE FRUTTO DI TANTO
LAVORO( iniziato nel 1959)

*********************************
ROMA DISPONE FINALMENTE DI UN GRANDE MUSEO SPECIALIZZATO CHE ^CHI di DOVERE^ NON HA FATTO...
MALGRADO I PRIVILEGI, I MILIARDI ...
ELARGITI A NUMEROSE ALTRE INIZIATIVE DI DUBBIO VALORE E DI SPORADICA PRESENZA...

VOGLIAMO SUBITO GIUSTIZIA E UNA INCHIESTA PUBBLICA-
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°




--------------------------------------------------------------
Non resistere alla tentazione di conoscere nuovi amori!
Oltre 2.100.000 persone ti stanno aspettando su Incontri.
Vivi le emozioni fino in fondo!
http://www.supereva.com
---------------------------------------------------------------

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl