VALORIZZARE I PRODOTTI TIPICI SICILIANI PER LA TUTELA DELLA SALUTE, PER L'ECONOMIA ED ANCHE PER CONTRASTARE LA INVASIONE DI QUELLI STRANIERI

producendo l'effetto di "rigettare" tutto ciò che fosse siciliano.

20/gen/2006 10.44.06 Movimento per l'Indipendenza della Sicilia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
FRUNTI NAZZIUNALI SICILIANU "SICILIA INDIPINNENTI"
FRONTE NAZIONALE SICILIANO "SICILIA INDIPENDENTE"

-Sikritarìa Nazziunali-

Kumunikatu Stampa

VALORIZZARE I PRODOTTI TIPICI SICILIANI PER LA TUTELA DELLA SALUTE, PER L'ECONOMIA ED ANCHE PER CONTRASTARE LA INVASIONE DI QUELLI STRANIERI

Gli Indipendentisti di lu Frunti Nazziunali Sicilianu prendono atto con piacere del fenomeno che vede moltiplicarsi le iniziative a difesa del prodotto tipico siciliano. Un apprezzamento particolare merita l'iniziativa recentemente adottata a Catania da una grande Associazione di categoria che ha distribuito gratis ai cittadini ARANCE e MELE, per sensibilizzare i consumatori ad una proposta di legge che miri alla valorizzazione ed alla tutela dei prodotti tipici siciliani attraverso l'introduzione di un'etichetta che indichi per ogni prodotto l'origine e la provenienza. Questa campagna di sensibilizzazione e i tanti segnali che arrivano da più parti costituiscono una conferma di come il Popolo Siciliano vada prendendo sempre più consapevolezza deil valore e delle caratteristiche dei prodotti della propria terra.

In un passato non lontano, questa consapevolezza - in Sicilia - non esisteva o era molto limitata. O peggio esisteva in senso negativo, producendo l'effetto di "rigettare" tutto ciò che fosse siciliano. Effetto, questo, del colonialismo culturale e dell'opera alienante di gran parte della classe pseudo-dirigente e dei partiti politici qui dominanti. Fortunatamente all'Estero erano apprezzati, e lo sono tuttora, i prodotti tipici siciliani. Al punto tale che in Australia, negli States ed in altre parti dei Mondo non pochi produttori spacciano per Siciliano ciò che siciliano non è.

Opportuna, quindi, l'esigenza di mettere, con apposite etichettature, il Consumatore nelle condizioni di distinguere con facilità il prodotto tipico siciliano da quello straniero. Ma non basta. La Sicilianità va tutelata e riaffermata soprattutto in Sicilia contro i tentativi di cancellare l'Identità siciliana. Occorrono, pertanto, due "rivoluzioni": una culturale nella vita di ogni giorno e nella politica; l'altra colturale nelle campagne per fare rifiorire i prodotti agricoli tipici ed originali.

Per tornare all'argomento dell'alimentazione, dobbiamo ricordare che i numerosi scandali alimentari avvenuti in Italia, in Europa ed in molti altri Paesi hanno fatto scoprire che l'alimentazione viene spesso considerata un BUSINESS come un altro, senza alcuna preoccupazione per la salute del Consumatore. L'FNS vuole ricordare, a tal proposito, che i prodotti tipici siciliani hanno, fra l'altro, un motivo specifico per essere preferiti. Quello, cioè, di essere sani e di non essere nocivi per la salute dell'Uomo, in quanto non hanno bisogno di manipolazioni o di trattamenti particolari per essere quello che sono.

Un'ultima raccomandazione: dobbiamo essere noi Consumatori Siciliani a preferire i nostri prodotti tipici. Avremo, così, non solo l'occasione di consumare prodotti di qualità, ma avremo modo di aiutare la nostra economia ed i nostri agricoltori ed i Produttori in genere ad essere più competitivi e capaci di limitare l'invasione di prodotti stranieri. Con grandi ritorni in termini di occupazione e di produttività.

Palermu, 20 di Jinnaru 2006

GIUSEPPE SCIANÒ Sikritariu FNS

--------------------------------------------------

Si ringrazia per la cortese attenzione.
L'Addetto Stampa ( Giovanni Basile)



FRUNTI NAZZIUNALI SICILIANU "Sicilia Indipinnenti"
FRONTE NAZIONALE SICILIANO "Sicilia Indipendente"
Via Brunetto Latini, 26 - 90141 Palermo
tel&fax (+39) 091329456

Internet: www.fns.it / e-mail: fns@fns.it
uff.st.fns@gmail.com

"CUMITATU CITATI 'I CATANIA"
"Comitato Città di Catania"
www.fnscatania.tk (with english introduction and multilanguage translator)
www.nonfartifregare.tk
fnscatania@gmail.com
tel (+39) 1786012222 fax (+39) 1782211303
Skype id: nicheja

"CUMITATU MISSINISI"
fnsmissinisi@gmail.com

"CUMITATU NISSENU"
fnsnissenu@gmail.com

«Diamo, quindi, al Popolo Siciliano - in lotta per il suo ideale millenario - la bandiera di un indipendentismo esente da mafiosità e brigantaggio, auspicandone la vittoria nella libertà, nella democrazia, nella giustizia sociale, nella concordia, nella pace e nello spirito europeistico e mediterraneistico».

Giuseppe Montalbano, 1976




AVVERTENZA
I Comunicati informativi e/o stampa  del "Frunti Nazziunali Sicilianu" rispettano le norme sulla privacy del Decreto Legislativo 196/giugno 2003. Essi non rappresentano spam ma informazione politica, culturale ed economica su argomenti di attualità e riflessione aventi ad oggetto la Sicilia ed i Siciliani. Sono inviati a coloro il cui indirizzo è stato segnalato dagli utenti stessi, da conoscenti, dalla Stampa o da elenchi resi pubblici. NON HANNO ALCUN SCOPO DI LUCRO. Chiunque collegato intendesse inviare informazioni, documentazioni, lo può fare, come anche fare inserire un nuovo indirizzo e-mail di un conoscente invitando l'interessato a mandare un messaggio a " siciliaindipinnenti@gmail..com".  Lo stesso procedimento, vale a dire l'invio di una e-mail al sopraindicato indirizzo vale per chi volesse essere cancellato dalla mailing list ai sensi del succitato Decreto Legislativo. Accettiamo di buon grado sia consigli che suggerimenti e/o sproni.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl