notizie dal mondo 15-31 gennaio 2006

Verso la stretta finale per un'ennesima guerra

04/feb/2006 19.18.14 indipendenza Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
Dal blocco di "Notizie dal mondo"
15-31 gennaio 2006:
 
a) Verso la stretta finale per un'ennesima guerra d'aggressione USA, stavolta all'Iran? Parrebbe di sì, stando il copione ormai in atto, già visto. Con in più un Olocausto nucleare, dopo Hiroshima e Nagasaki, che Stati Uniti ed Israele sarebbero pronti a riversare sulla popolazione iraniana. Con una raffica di notiziole (16 gennaio) su Iran / Israele / Nato / USA torniamo sulla questione già richiamata in passato per via (anche) di rapporti 'previsionali' del Pentagono al riguardo.    
 
b) C'è chi ancora si balocca cianciando di Francia e Germania come contraltari degli Stati Uniti. L'(incubo)Europa -in una sua variante- contrapposta agli Stati Uniti. Nella realtà un'area di smercio, nelle elecubrazioni dei devoti d'Europa di ogni risma i contorni di un (sempre nefasto) novello Impero. Qualche pillola digestiva per tutti costoro: Germania (16, 28 gennaio) e Francia (19, 31 e, per capire interessi 'di scambio', vedere l'esempio Costa d'Avorio 23, 25, 26 gennaio). Sullo sfondo sbirciare anche tra le notiziole a bizzeffe sull'Iran, con Germania e Francia a fare la voce grossa contro Teheran e a lavorare per Sua Maestà in cambio di prebende coloniali di complemento.
 
c) Un'occhiata (ancora) alla Cina. Particolarmente alla sua ramificazione in Africa (ma non solo): 16, 17, 20, 26 gennaio.
 
Nello specifico, poi:
 
Polonia: 17, 20 gennaio.
Iraq: 17, 23, 26 gennaio.
USA / India: 26 gennaio.
Israele: 28, 31 gennaio.
 
Saluti
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl