CONTRO I RICATTI DEI SIGNORI DEL PETROLIO OCCORRE OTTENERE UNA MAGGIORE IMMISSIONE DEL PRODOTTO SUL

CONTRO I RICATTI DEI SIGNORI DEL PETROLIO OCCORRE OTTENERE UNA MAGGIORE IMMISSIONE DEL PRODOTTO SUL MERCATO INTERNAZIONALE.

17/feb/2006 08.50.41 Movimento per l'Indipendenza della Sicilia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
FRUNTI NAZZIUNALI SICILIANU "SICILIA INDIPINNENTI"
FRONTE NAZIONALE SICILIANO "SICILIA INDIPENDENTE"

-Sikritarìa Nazziunali-


Kumunikatu Stampa

CONTRO I RICATTI DEI SIGNORI DEL PETROLIO OCCORRE OTTENERE UNA MAGGIORE IMMISSIONE DEL PRODOTTO SUL MERCATO INTERNAZIONALE. SÌ ALLE FONTI ENERGETICHE ALTERNATIVE

Gli Indipendentisti di lu Frunti Nazziunali Sicilianu ritengono che l'attuale, esagerato, costo del PETROLIO sia destinato ad aumentare ancora. Ci troviamo, infatti, nel bel mezzo di un fenomeno che vede stravincere il turpe gioco dei poteri forti, degli Stati produttori e degli speculatori di professione. I quali, avendo constatato la lievitazione della domanda sul mercato internazionale ed il crescente fabbisogno del tanti Paesi di antica o di recente industrializzazione, hanno scelto machiavellicamente di tenere a livelli molto bassi l'estrazione dei petrolio od anche la raffinazione. Si specula, cioè, sfacciatamente sul RIALZO dei prezzi. Non sono pochi gli esperti del settore convinti che, entro un anno, il prezzo di un BARILE di petrolio possa raggiungere I CENTO DOLLARI. Se, ovviamente, non dovesse succedere niente di nuovo.

A questo punto bisognerebbe invertire, con la massima urgenza, la rotta. E far sì che sui mercati venga immesso un MAGGIORE QUANTITATIVO DI GREGGIO, tantoppiù che esistono, in varie parti del mondo, numerosi GIACIMENTI niente affatto sfruttati e tanti altri che sono volutamente utilizzati al minimo. Occorre anche investire nell'ammodernamento e nella realizzazione di RAFFINERIE, da collocare in luoghi idonei (e non certamente nelle zone archeologiche); a condizione, però, che a queste vengano applicate tecnologie scientifiche d'avanguardia in grado di migliorare la qualità del prodotto e di rendere le stesse raffinerie ECOCOMPATIBILI e assolutamente NON INQUINANTI.

Detto questo, l'FNS ribadisce che la questione generale del petrolio e l'attuale CRISI, in particolare, debbano indurre i Governi di tutto il mondo - ivi compresi quello Italiano e quello Regionale Siciliano - a potenziare al massimo gli INVESTIMENTI in "FONTI" ENERGETICHE ALTERNATIVE e RINNOVABILI.

L'FNS denunzia, ancora una volta, che lo scarso impegno (dei Governanti dei Paesi Importatori) in direzione dell'alternativa - anzi delle ALTERNATIVE - al PETROLIO non ha fatto altro che stroncare od ostacolare le prospettive di SVILUPPO SOSTENIBILE, aumentando le SPECULAZIONI, le ANGHERIE ed i RICATTI dei SIGNORI DEL PETROLIO. Ed anche quelli del Signori della guerra e della politica, da oriente ad occidente.

Per quanto riguarda la Sicilia, in particolare, l'FNS chiede che la Ragione Siciliana faccia pubblico RENDICONTO dei COSTI e del RICAVI derivati, da mezzo secolo circa, dalla POLITICA PETROLIFERA in Sicilia. Ma chiede anche che venga dichiarata quale sia oggi la situazione delle ENTRATE o delle USCITE delle voci attinenti comunque alla estrazione ed alla raffinazione dei petrolio.

L'FNS, infine, chiede che venga pubblicizzata quale sia la STRATEGIA adottata dal Governo Regionale nella materia petrolifera.

Palermu, 17 frivaru 2006

GIUSEPPE SCIANÒ Sikritariu FNS

------------------------------------------------------------------

Si ringrazia per l'attenzione e si porgono distinti saluti.
L'Addetto Stampa
(Giovanni Basile)


FRUNTI NAZZIUNALI SICILIANU "Sicilia Indipinnenti"
FRONTE NAZIONALE SICILIANO "Sicilia Indipendente"
Via Brunetto Latini, 26 - 90141 Palermo
tel&fax (+39) 091329456

Internet: www.fns.it / e-mail: fns@fns.it
Ufficio Stampa: siciliaindipinnenti@gmail.com

"CUMITATU CITATI 'I CATANIA"
"Comitato Città di Catania"
www.fnscatania.tk (with english introduction and multilanguage translator)
www.nonfartifregare.tk
fnscatania@gmail.com
tel (+39) 1786012222 fax (+39) 1782211303
Skype id: nicheja

"CUMITATU CITATI 'I GIRGENTI"
fnsgirgenti@gmail.com

"CUMITATU MISSINISI"
fnsmissinisi@gmail.com

"CUMITATU NISSENU"
fnsnissenu@gmail.com


«Diamo, quindi, al Popolo Siciliano - in lotta per il suo ideale millenario - la bandiera di un indipendentismo esente da mafiosità e brigantaggio, auspicandone la vittoria nella libertà, nella democrazia, nella giustizia sociale, nella concordia, nella pace e nello spirito europeistico e mediterraneistico».

Giuseppe Montalbano, 1976





AVVERTENZA
I Comunicati informativi e/o stampa  del "Frunti Nazziunali Sicilianu" rispettano le norme sulla privacy del Decreto Legislativo 196/giugno 2003. Essi non rappresentano spam ma informazione politica, culturale ed economica su argomenti di attualità e riflessione aventi ad oggetto la Sicilia ed i Siciliani. Sono inviati a coloro il cui indirizzo è stato segnalato dagli utenti stessi, da conoscenti, dalla Stampa o da elenchi resi pubblici. NON HANNO ALCUN SCOPO DI LUCRO. Chiunque collegato intendesse inviare informazioni, documentazioni, lo può fare, come anche fare inserire un nuovo indirizzo e-mail di un conoscente invitando l'interessato a mandare un messaggio a " siciliaindipinnenti@gmail..com".  Lo stesso procedimento, vale a dire l'invio di una e-mail al sopraindicato indirizzo vale per chi volesse essere cancellato dalla mailing list ai sensi del succitato Decreto Legislativo. Accettiamo di buon grado sia consigli che suggerimenti e/o sproni.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl