CREDITI DEI CONTRIBUENTI TRATTENUTI DAI CONCESSIONARI: FINALMENTE PARTE L'INDAGINE DELL'AGENZIA DELLE ENTRATE

23/feb/2006 08.56.52 carmelo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CREDITI DEI CONTRIBUENTI TRATTENUTI DAI CONCESSIONARI: FINALMENTE PARTE
L'INDAGINE DELL'AGENZIA DELLE ENTRATE

L'avevamo chiesta con forza e la questione e finita in Parlamento. Adesso
l'Agenzia delle Entrate ha fatto partire una indagine sui crediti dei
contribuenti detenuti illegittimamente dai Concessionari. Parliamo di oltre
240 milioni di Euro, su cui per una ingiusta previsione legislativa non
maturano interessi a favore dei contribuenti. I crediti hanno una vita media
di cinque dieci anni ma toccano anche punte di quindici anni. Inoltre i
concessionari detengono oltre i termini previsti dalla legge anche le somme
da riversare agli Enti Impositori. Il Presidente di Federcontribuenti
Carmelo Finocchiaro esprime soddisfazione per questa iniziativa dell'Agenzia
ma chiede che accertata la reale situazione si prendano tutte le misure
sanzionatorie possibili nei confronti dei concessionari.






blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl